Presentazione Sistema Informativo Territoriale e Geoportale Provincia di Salerno

Giovedì 31 marzo, ore 9,00, Grand Hotel Salerno, presentazione nuovo Sistema Informativo Territoriale e Geoportale Provincia di Salerno.

Il seminario formativo con accreditamento gratuito del nuovo SIT e GeoPortale della Provincia di Salerno è rivolto agli Enti Locali e ai professionisti del settore.

palazzo-santagostino

palazzo-santagostino

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Giovedì 31 marzo, alle ore 9,00, nell’Auditorium del Grand Hotel Salerno, verrà presentato il nuovo Sistema Informativo Territoriale e Geoportale della Provincia di Salerno, con un seminario formativo rivolto agli Enti Locali e ai professionisti del settore.

Alla presenza del Presidente Giuseppe Canfora, tecnici, esperti e amministratori saranno i protagonisti di una mattinata di formazione sul nuovo strumento digitale, fondamerntale per la conoscenza e il governo del territorio salernitano.

Per un Ente di coordinamento e gestione del territorio come l’amministrazione provinciale, il sistema informativo territoriale riveste un’importanza capitale visto che essa si trova a gestire, per i suoi fini istituzionali, quasi esclusivamente informazioni georeferenziate.

Il SIT della Provincia di Salerno viene pensato come la parte più rilevante del sistema informativo dell’Ente, integrato con gli altri sistemi, i cui contenuti sono resi disponibili attraverso il Geoportale.

Su quest’ultimo è già realizzato un servizio per la presentazione, on-line, dell’autorizzazione unica ambientale e si stanno predisponendo altri servizi da offrire ad Enti e cittadinanza.

Sulla base di apposita convenzione sottoscritta con l’Agenzia del Territorio, è disponibile la cartografia catastale, aggiornata mensilmente, di tutto il territorio provinciale comprensiva, per gli utenti autorizzati, dei dati censuari.

In queste settimane la Provincia di Salerno è impegnata a costruire il catasto delle strade provinciali (inteso come l’insieme dei dati strutturali, funzionali e amministrativi) destinato a diventare:

  • elemento fondamentale per la gestione degli interventi manutentivi, da attuare non più secondo la logica della manutenzione “a posteriori” ma secondo quella della manutenzione “programmata”;
  • indispensabile strumento di analisi propedeutico alla progettazione, che attraverso la correlazione delle informazioni relative agli eventi stradali (incidentalità, traffico medio giornaliero), agli elementi fisici (caratteristiche geometriche, manufatti, segnaletica, arredo) e alla gestione amministrativa (concessioni, occupazioni di suolo pubblico e pubblicità, ordinanze, trasporti eccezionali) aiuti la governance nel definire le scelte.

Non va dimenticato il censimento delle “buche” commissionato all’Arechi Multiservizi (società in house) e partito in questi giorni, che dovrebbe garantire una gestione migliore dei sinistri stradali e delle loro conseguenze sul bilancio dell’Ente.

SIT-Geoportale-Provincia Salerno

SIT-Geoportale-Provincia Salerno

Salerno, 31 marzo 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente