Eboli: Il giorno della memoria e i genocidi dimenticati

Il giorno della memoria e i genocidi dimenticati, Dibattito: Forme di intolleranza, dalla Discriminazione al Genocidio; con Foà e Safari.

29 gennaio 2016, ore 9.30 aula magna Liceo Scientifico “Gallotta”, ore 16.00 Aula Magna 1° circolo didattico “Vincenzo Giudice”, due appuntamenti per mantenere viva la memoria per i genocidi e le follie razziali.

tullio Foà

tullio Foà

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mesee

EBOLI – La Repubblica Italiana riconosce il giorno 27 gennaio Giorno della Memoria al fine di ricordare la cosiddetta “soluzione finale” rivolta allo sterminio totale del popolo ebraico e di quei gruppi non conformi al disegno nazista di purezza e perfezione della razza ariana: l’olocausto fu forse il genocidio più tristemente famoso della nostra storia fino ad oggi.

Secondo la definizione stabilita dall’ONU, costituiscono genocidigli atti commessi con l’intenzione di distruggere in tutto o in parte un gruppo nazionale, etnico, razziale o religioso”.

ruanda

ruanda

E’ giusto quindi che, accanto alle vittime della follia nazista, nel giorno della memoria si ricordino anche le vittime di altri genocidi che invece sono stati dimenticati, come quelli in Armenia, Ruanda, Bosnia Erzegovina, Cambogia e Sudan.

Il circolo di Libertà e Giustizia di Eboli, al fine di mantenere viva la memoria di queste pagine buie della storia dell’umanità organizza un dibattito con due appuntamenti, nella giornata di Venerdì 29 Gennaio.

Forme di intolleranza, dalla Discriminazione al Genocidio

Presentazione a cura
di Giuseppe Avigliano

Con testimonianze dirette di

Stanley Safari
della comunità ruandese di Roma
vice presidente dell’Onlus BENE Ruanda

Tullio Foà
della Comunità ebraica di Napoli

Alle ore 9.30 nell’aula magna del Liceo Scientifico “Gallotta” si terrà l’incontro con gli studenti, i quali saranno parte attiva del dibattito contribuendo con ricerche e riflessioni sui “genocidi dimenticati”. Tullio Foà e Stanley Safari porteranno testimonianza delle tragedie che hanno vissuto.

Alle ore 16.00 nell’Aula Magna del 1° circolo didattico “Vincenzo Giudice” si terrà un incontro pubblico con la cittadinanza, nel quale si approfondiranno ulteriormente le vicende dei genocidi dimenticati e sarà possibile confrontarsi con i relatori.

Eboli, 27 giugno 2016

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente