Strada Rurale Fiocche: Altieri (Eboli 3.0) interroga il Sindaco

La Consigliera Comunale Altieri (“Eboli 3.0”) interroga il Sindaco Cariello sulla Strada rurale di Fiocche, scomparsa al Piano triennale.

Altieri chiede di sapere quali siano i motivi della esclusione della Strada Rurale di Fiocche, precedentemente inserito, nel Piano triennale delle OO PP presentato dalla Giunta Cariello.

Rossella Altieri

Rossella Altieri

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLI – La Consigliera Comunale di opposizione Rossella Altieri del gruppo “Eboli 3.0”, ha presentato al Sindaco del Comune di Eboli Massimo Cariello, un’interriogazione a risposta scritta e orale, per sapere per quale motivo il Progetto della Strada Rurale di Fiocche per un imposto di 350mila euro precedentemente inserito nel Piano Triennale delle Opere pubbliche, inopinatamente in seguito è stato stralciato dal piano stesso.

«In seguito alla pubblicazione del Bando regionale di attuazione della misura 125 – Infrastrutture connesse allo sviluppo e all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura di cui al P.S.R. Campania 2007-2013 – Interventi cofinanziati dal FEASR, – scrive la Consigliera comunale Adelizzi nella sua interrogazione – il Comune di Eboli ha approvato il progetto definitivo-esecutivo dell’opera denominata “Strada rurale Fiocche” che consisteva nella sistemazione, adeguamento e ripristino funzionale della viabilità rurale esistente (verbale di deliberazione commissariale N.100/G del 28/04/2015).

La condizione necessaria e sufficiente per candidare il predetto progetto – ricorda Rossella Adelizzi – è che lo stesso sia inserito nel Piano triennale vigente ed infatti con verbale di deliberazione commissariale N. 4/C del 28/04/2015 è stato inserito tale progetto dell’importo complessivo di € 350.000,00 finanziato al 100% dalla Regione Campania e quindi senza aggravio sulle casse comunali.

Viene, però, rilevato – evidenzia la Adelizzi – che nella nuova programmazione delle OO.PP. 2015-2017, approvata con delibera di Giunta Comunale n. 18 del 14/07/2015, l’intervento sopra richiamato è letteralmente scomparso.

E’ sorprendente constatare la facilità con la quale è stata eliminata un’opera che solo 60 giorni prima era stata inserita nella programmazione 2014-2016 a cura del Commissario Prefettizio che pur non conoscendo dettagliatamente il territorio ha ritenuto meritevole di candidatura e di successivo intervento la “strada rurale Fiocche.

Il prossimo bando regionale – accusa la Consigliera di opposizione – per tale misura esclude automaticamente quella strada che, per chi conosce il territorio, versa in condizioni rovinose. I cittadini di quella zona periferica saranno inevitabilmente penalizzati da questa scelta benchè il quartiere medesimo reclami interventi sulla sicurezza e sul decoro.

Sulla base delle sue considerazioni la consigliera del gruppo “Eboli 3.0” Rossella Adelizzi chiede nella sua interrogazione al Sindaco di Eboli: il motivo per il quale è stata eliminata dalla programmazione triennale 2015-2017 il progetto definitivo esecutivo della strada rurale Fiocche e se è intenzione dell’Amministrazione riproporlo per modo che non appena operativo il bando regionale possa essere candidato a costi zero per il Comune;

E se intende anche per la futura programmazione dotarsi di tali progettazioni che interessano quartieri ed aree sensibili della città e, naturalmente, in possesso dei requisiti delle pubblicande “misure regionali” per candidarli a costi zero e fornire a quei cittadini i servizi minimi di decoro e di sicurezza.

Eboli, 28 luglio 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente