Il Comitato elettorale “Giovani prima di tutto” si schiera con Cuomo

Comitato elettorale “Giovani prima di tutto” si schiera con il Candidato Sindaco del PD Antonio Cuomo e lancia un “Patto generazionale”.

Domenica 29 marzo saremo presenti in Piazza della Repubblica per ascoltare le istanze dei giovani e raccogliere le loro proposte. Tutti giovani ebolitani possono dare il proprio contributo disinterassato, con le  loro idee al miglioramento della nostra città.

Giovani Prima di Tutto con Antonio Cuomo

Giovani Prima di Tutto con Antonio Cuomo

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Si è costituito da pochi giorni, si legge in una nota pervenutaci dal comitato elettorale “Giovani prima di tutto”, che con la sua discesa diretta in campo, vuole contribuire attivamente alla campagna elettorale per l’elezione del Sindaco di Eboli e per il rinnovo del Consiglio Comunale, a sostegno dei “Democrat“, perché come dichiarano: “Si riconosce nei valori del Partito Democratico, che sono alla base della proposta programmatica portata avanti dal candidato a sindaco Antonio Cuomo, che intendono appoggiare nelle prossime elezioni amministrative di giugno”.

Il comitato “Giovani prima di tutto” ha scelto questo nome per sottolineare, innanzitutto il loro status di giovani impegnati in politica, e poi per evidenziare il proprio obiettivo principale, ossia, quello di fare da ponte tra la dirigenza del Partito e le nuove generazioni della nostra città, per l’attuazione di “Un patto generazionale” in modo che, tutti giovani ebolitani possano dare un proprio contributo disinterassato, con le  loro idee al miglioramento della nostra città.

“Per questo, – conclude la nota di “Giovani prima di tutto” – saremo presenti con un gazebo domenica 29 marzo in Piazza della Repubblica per ascoltare le istanze dei giovani e raccogliere le loro proposte.

Eboli, 27  marzo 2015

23 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. “Giovani prima di tutto” che danno la fiducia ad un “vecchio della politica” che, marpione qual’è, si dimenticherà delle loro istanze il giorno dopo l’eventuale sua elezione.

    “Giovani illusi prima di tutto”. Conoscere la storia delle persone e poi comprendere.

    • Scelta saggia, hanno votato con scaltrezza ed intelligenza, questi giovani sono piu’ saggi di tanti illusi vecchi sognatori, a gettone!

    • Quale sarebbe il nuovo ? Il comunista Cariello candidato x la destra. Oppure il figlio del Senatore ( mai eletto dal popolo) ? Preferisco Cuomo e questi giovani democratici 🙂

  2. Forza ragazzi, avete il dovere di essere i protagonisti di questa nuova primavere. Non badate alle tante polemiche che i soliti ignorantona di turno cercano di fare. Andate avanti per la vostra stra, portate il cambiamento che ad eboli serve. Perché Eboli viene prima degli interessi personali di chi senza la politica non potrebbe nemmeno mettere il piatto a tavola. Perché eboli con Antonio Cuomo viene prima di tutto. In bocca a lupo e avanti tutta

  3. QUESTO POST NON E’ ACCETTABILE SI CONTESTUALIZZA PIu’ PER LIVORE CHE PER GIUDIZIO POLITICO.
    MODERAZIONE

    ahahahahah …ridicolo questo Cuomo…..ha una capacità a scegliersi il gruppo….ma a proposito, in mezzo al gruppo vedo xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx che coi soldi pubblici avuti da Melchionda, xxxxxx xxxxx xxx xxxxx xxxx xxx xxxxxxxx xxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxx xxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxx x xxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxx xxxx xxxxxxxxxxxxx.

    • ahahah, il blog non è lo sfogatoio delle volgarità,o frustrazioni personali.
      cosi danneggi i bloggers, cittadini semplici che vogliono commentare, non apportando nulla di costruttivo.
      le offese gratuite senza riscontro, possono essre anche penalmentre rilevanti.

  4. Mister No sono membro della Giovanile del Partito democratico e faccio politica da circa 9 anni. credo che vi è stata una legittimazione abbastanza importante sul nome di Antonio Cuomo.Puó essere accettato o meno ma è stato eletto dai cittadini ebolitani.Non mi risponda con il solito “grazie ai voti degli immigrati” erano 180 su 5000 elettori.Conosco abbastanza bene la politica e non mi piace essere definito illuso con la solita sufficienza che scredita i giovani quando si impegnano.Io spero che vi siano altri giovani in questa tornata elettorale che si schierino con qualsiasi candidato purchè si impegnino per la “res publica”

  5. vogliamo contare i passaggi di Cuomo?? da dx a sx come se niente fosse però va bene.. ma siate seri e smettetela di dire sempre la stessa cosa.. ormai siete monotoni! se dite di amare veramente la vostra anzi la nostra città non permettete che questa vada nelle mani sbagliate!

    • e quali sarebbero quelle giuste, di qualche furbacchione pronto a vendersi anche la madre o di qualche altro dilettante allo sbaraglio, della societa’ civile?
      pure melchionda era della società civile

    • Quali cambiamenti Lucia ? In F.I. nn ci sono anche i vecchi socialisti? Cuomo cosa era ? Fai una cosa prima di scrivere aggiornati.

    • Carmelo,i moralisti sono i primi ipocriti,basta solo confutarli e i nostri eroi tacciono.
      Si parla x vuoto d’aria, triste.

  6. Sarebbe stato più bello che voi giovani, capaci e competenti, vi foste messi tutti insieme a formare una lista civica. Coagulare intorno a voi il meglio del paese e sbattere fuori, a calci nel culo, il vecchio e marcio apparato politico che ha mandato alla malore questo paese (o che, come Cuomo, nulla ha fatto per Eboli nel quale per anni non si è visto: e meno male aggiungo).

    Da menti sveglie e fresche mi aspettavo uno scatto di dignità ed orgoglio invece per far valere il nuovo dovete mettervi nelle mani del vecchio.

    Questo contesto e non altro.

    Comunque vada. Auguri a voi

    • Per mister No,
      i giovani, sono giovani e se fanno qualche coosa non devono certo farla per compiacere qualcuno o non deludere altri.
      Devono essere liberi di pensare e di avere le loro esperienze, sperando per loro siano sempre positive.
      Se non fosse così non sarebbero giovani, semmai giovani vecchi.
      La fiducia e l’icoraggiamento, indipendentemente con chi e come si schierano, è l’unico modo per rispettare la loro autonomia.
      La pluralità di pensiero e quella di espressione oltre che dei Partiti è la migliore garanzia della democrazia, augurandosi anche che ognuno interpetri con passione il suo ruolo dal suo osservatorio.
      Per questo vanno incoraggiati e come ai fatto, se uno se la sente, di fargli gli auguri.
      Massimo Del Mese

  7. Atteso che in politica, certa politica, non si fa niente per senza niente, posso chiedere cosa avrete di ritorno?
    Incarichi? Assessorato?
    Conoscendo i soggetti primari, comparse e burattini, il modus operanti che in politica ci si promette tutto e di più, almeno coerenza e verità.
    Cosa vi dovrebbe spettare?
    Siete giovani certamente ma avvezzi al vecchio modo di fare politica per cui impera sempre il ” ‘e che mi dai?” ……
    Giovani da prima repubblica …..

  8. Tonino Cuomo non sarà il massimo, ma tra tutti quelli in campo rappresenta l’unica alternativa credibile a 10 anni di sciacallaggio politico. Il “compagno” Cariello è stato per i primi 5 anni di Melchionda un protagonista attivo del malgoverno cittadino. Inoltre, Cuomo con la sua esperienza e con le sue amicizie è l’unico che può coinvolgere imprenditori in investimenti per far smuovere l’economia locale. Cariello invece è alla ricerca eterna di incarichi a gettone !!!
    Mi raccomando Massimo, vogliamo un altro comizio con il Battipagliese e xxxxxxxxxxx come te Fernando Zara.

  9. Cosa ha fatto o prodotto Antonio Cuomo (detto Tonino) per la città di Eboli? È stato esponente di spicco nel PSI di Conte e nella sua amministrazione; candidato presidente della Provincia di Salerno con Forza Italia e quindi diventato consigliere provinciale; poi è stato consigliere regionale in quota Forza Italia, passando brevemente per l’UDC; poi aderì alla Margherita e poi deputato in quota Partito Democratico, in un lasso di tempo di oltre 25 anni… vi domando cosa ha fatto per Eboli e, soprattutto, cosa ha fatto per i giovani che ora sta illudendo di nuovo?

  10. indipendente, sforzati a pensare, non riesci a fare due commenti diversi da un articolo all’altro, sei proprio come cariello a corto di idee e quindi infami l’avversario, continuate cosi, il voto moderato stara’ ben alla larga da voialtri!

  11. 5 anni fa ragazzi di quell’età ad inneggiare Melchionda “salvatore della patria”. Oggi quei ragazzi, disillusi, sono quasi tutti andati via da Eboli.
    Per cambiare le cose, bisogna cambiare Lee facce. Cuomo e Cariello sono il vecchio che avanza. Purtroppo non cambierà mai nulla.

  12. ..e chi votiamo? la politica va fatta da persone che se ne intendono, professionisti in senso costruttiva, uno scalda poltrona ruba il posto potenzialmente migliore

    • Alla luce di ciò che è stato fatto negli ultimi 30 anni, siete sicuri che i professionisti che di politica “se ne intendono” siano utili e costruttivi? Io credo che la politica sia dei cittadini.

  13. IL TUO QUESITO E’ GIUSTO, MA IL RISCHIIO DI METTERE L’UTILE IDIOTA DI QUALCUN ALTRO E’ ANCORA MAGGIORE! SPERO, NEL PEGGIOR CASO O IPOTESI POSSIBILE, DI SBAGLIARE IN PROPRIO, SCEGLIENDO UN CANDIDATO VERO CHE UN FANTOCCIO MANOVRATO!

  14. Quindi manteniamo lo status quo

  15. Miglioraimo lo status quo, in senso positivo, no ad espermenti alla frankenstein politico

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente