Finanziato il “Progetto Cerbero”: Battipaglia 1^ in Campania

Il Progetto Cerbero è stato finanziato con Fondi Fers ed è un sistema per contrastare il fenomeno dell’evasione fiscale.

Attraverso iI sistema Cerbero il Comune di Battipaglia può importare e incrociare informazioni provenienti dalle principali banche dati (Catasto Urbano, Dichiarazioni ICI, TARSU, ENEL, Ufficio del registro, ecc.).

Comune di Battipaglia

Comune di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Il Comune di Battipaglia, primo in Campania fra tutte le aggregazioni che hanno partecipato al progetto, ha concluso le attività relative allo sviluppo del progetto Cerbero per il quale è stato ottenuto un finanziamento regionale su fondi FESR.

Cerbero in sostanza è una piattaforma multimodale e multicanale, che realizza un sistema biometrico, che a sua volta è un dispositivo automatico in grado di identificare un individuo a partire da una sua caratteristica fisiologica (impronta digitale, volto, mano, retina, iride, ecc.) o comportamentale (voce, calligrafia, stile di battitura, ecc.).

cerbero

cerbero

Nel corso degli anni, l’interesse nei sistemi biometrici, è stato sempre più vivo crescendo notevolmente, sia in ambito accademico che industriale. Infatti, molti gruppi di ricerca hanno dedicato notevoli risorse allo studio di tecniche capaci alla identificazione delle persone. Potenzialmente, l’applicazione di questo sistema è infinito, proprio perché la biometria fornisce una risposta efficace al requisito dell’autenticazione, e provvede con appropriate metodologie a riconoscere l’identità personale, appunto, sulla base di caratteristiche fisiche dell’utente.

Il progetto rappresenta il traguardo prestigioso di un percorso iniziato nel novembre del 2009 con la partecipazione al bando per il piano per l’eGovernment varato dalla Regione Campania. Il sistema oggi offre un potente cruscotto direzionale per il contrasto alla evasione fiscale e la creazione di una base dati digitale delle opere pubbliche pianificate nell’ambito del piano triennale o in corso di realizzazione sul territorio comunale.

Progetto cerbero

Progetto cerbero

In sintesi, attraverso i servizi erogati dal sistema Cerbero sarà possibile importare e incrociare i dati provenienti dalle principali basi dati (Catasto Urbano, Dichiarazioni ICI, TARSU, ENEL, Ufficio del registro, ecc.) costruendo un vero fascicolo digitale per ogni unità abitativa della città. Ciò consentirà di evidenziare tutte le anomalie e soprattutto di monitorare lo sviluppo nel tempo in maniera interattiva.

In un periodo di totale mancanza di risorse, questo strumento renderà molto più efficiente le attività degli operatori comunali, sia per fornire direttamente ai cittadini informazioni utili, in tempo reale, per correggere ogni inesattezza, sia per contrastare l’evasione fiscale.

Il Responsabile della Regione Campania ing. Pelosi, dopo aver assistito alla demo del sistema, si è calorosamente complimentato per il risultato raggiunto da Battipaglia in collaborazione con la software house di Salerno Rubrik Srl che ha realizzato il Sistema Cerbero.

Lo staff del Comune dedicato ai servizi per l‘Information Technology diretto dal Segretario Generale dott.ssa Tripodi e dalla dott.ssa Lucarelli e supportato dalla preziosa guida del prof. Giuseppe Cattaneo del Dipartimento di Informatica ed Applicazioni R.M. Capocelli dell’Università degli Studi di Salerno, ha formato una squadra di lavoro che ha sfruttato l’esperienza dei responsabili dei vari uffici, fornendo il supporto necessario alla messa in esercizio del pacchetto sui server del Comune.

Il progetto Cerbero rappresenta un traguardo prestigioso per la città, in cui si è riusciti a coniugare gli aiuti pubblici con la capacità di spesa dell’Ente e la volontà di sfruttare l’innovazione tecnologica per rendere più efficiente l’intera macchina amministrativa. In questo modo si vuole avviare un volano virtuoso per raccogliere risorse attraverso la lotta all’evasione e reinvestirle in parte nella innovazione tecnologica per aumentare ulteriormente l’efficienza e l’efficacia dei servizi erogati agli utenti.

Battipaglia, 24 luglio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente