Italia dei Valori porta i suoi progetti in piazza

Italia dei Valori di Battipaglia discute con i cittadini di progetti e idee.

Sabato 15 e domenica 16 settembre 2012, Italia dei Valori, dalle ore 10,00 alle 21,00, in Via Italia, illustra ai cittadini progetti e idee per il buon governo della città.

Gazebo IdV

BATTIPAGLIA – Sabato 15 e domenica 16 settembre l’Italia dei Valori, allestirà un gazebo in corso Italia angolo via Mazzini dalle ore 10,00 alle 21,00 (condizioni meteo permettendo) per illustrare ai cittadini alcuni suoi progetti ed idee per il buon governo della città e per ascoltare le loro richieste. Questa iniziativa è parte di un progetto più ambizioso che tenderà a rilanciare l’azione politica dell’IdV sul territorio.

Si parte dal prossimo week–end, dove verranno presentate il progetto per la riduzione dei costi della politica che l’IDV è fermamente intenzionato a portare, trattasi di un progetto realizzato dai dott. Tiziano Simaldone e Luigi Ferrara che mira a ridurre ed accorpare gli assessorati, con la conseguente riduzione dei costi e con un beneficio derivante dalla maggiore professionalità e competenza di chi sarà chiamato a svolgere tale ruolo, meglio se sostenuto anche da una diminuzione dei compensi dei consiglieri comunali.

Verrà anche illustrato alle cittadine dalla sub commissaria Paola Amirante, il progetto donna e delle pari opportunità che consiste nella:

  • modifica dell’art 46 dello statuto comunale per consentire una presenza costante di donne in giunta;
  • parcheggi rosa gratuiti per donne in stato di gravidanza e neo –mamme;
  • sportello donne polifunzionale;
  • istituzione registro unione coppie di fatto.

    Paola Amirante

L’obiettivo del “progetto donna” e delle pari opportunità è quello ci creare le condizioni per un una maggiore e più equa rappresentanza delle donne in politica e di dare una risposta immediata alle richieste di servizi a fronte di esigenze reali della cittadinanza. Gli iscritti ed i simpatizzanti potranno prenotarsi per partecipare alla festa nazionale del partito che si terrà a Vasto (Ch) dal 21 al 23 settembre.

Le iniziative proseguiranno nel mese di ottobre, in occasione della raccolta firme per i quattro referendum proposti dall’IdV:

  1. per il ripristino dell’art. 18 dello statuto dei lavoratori, cancellato dal governo Monti con la riforma Fornero;
  2. per il ripristino del valore universale dei diritti previsti dal contratto nazionale di lavoro, cancellato dal governo Berlusconi;
  3. per l’abolizione della diaria dei parlamentari;
  4. per l’abrogazione del finanziamento pubblico ai partiti, si terrà un convegno sulle tematiche del lavoro che si terrà nella nostra città con la presenza del Presidente On. Antonio Di Pietro e successivamente a novembre con un convegno sulle tematiche delle donne e delle pari opportunità .

Battipaglia, 15 settembre 2012

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. La classe politica non può chiedere ai cittadini rinunce e sacrifici sul piano economico se essa stessa non rinuncia ai propri privilegi, se essa stessa non è completamente trasparente sul piano etico ; in questa ottica si inserisce la proposta della riduzione dei costi della politica qui a Battipaglia

  2. A proposito di privilegi…….ma uno dei vostri maggiori esponenti non ha abbondantemente munto dalla politica, essendo intanto in attesa di un congruo vitalizio che gli verrà versato tra non molto tempo?

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente