Eboli: Approvato il Piano Casa

Con il Piano casa approvato dal Consiglio Comunale: Nuove opportunità di rilancio per  l’Economia locale e l’integrazione sociale.

L’incremento di capacità edificatoria è pari al 40% , la metà destinata alla realizzazione di nuove infrastrutture pubbliche e aree attrezzate a verde. Melchionda: “l’approvazione del provvedimento consentirà di proseguire nell’azione di riqualificazione delle aree periferiche”.

comune di Eboli

EBOLI – Il Consiglio Comunale, lo scorso 26 aprile, ha approvato la proposta di deliberazione riguardante il Piano Casa, che permetterà l’applicazione sul territorio delle disposizioni previste dalla legge regionale in materia di rilancio economico e di riqualificazione del patrimonio edilizio esistente.

Si tratta di un intervento che si muove in direzione di una sempre maggiore valorizzazione del tessuto urbanistico, promuovendo lo sviluppo sostenibile della città, riducendo il disagio abitativo e migliorando l’economia locale e l’integrazione sociale.

L’obiettivo principale dell’Amministrazione comunale è, dunque, quello di dare ulteriore impulso all’economia cittadina, incentivando gli investimenti. In particolare l’incremento di capacità edificatoria previsto è pari al 40% , di cui la metà destinata alla realizzazione di nuove infrastrutture pubbliche ed aree attrezzate a verde.

Grande attenzione è rivolta alle zone periferiche della città. Difatti, l’intervento riguarderà le aree in cui sono in corso di realizzazione i Piani Urbanistici Attuativi, fra cui Santa Cecilia ed altri quartieri periferici.

Vincenzo Rotondo Arturo Marra

“In un momento di grave crisi del settore, – dichiara il capogruppo del Pd Vincenzo Rotondoqueste proposte rappresentano nuove opportunità di trasformazione e di sviluppo della nostra città e, in particolare dei quartieri coinvolti. E’ un fatto, dunque, importante,  che dimostra ancora una volta la grande attenzione per le aree periferiche della città”.

“Misure urgenti – ha commentato il capogruppo dell’Api Arturo Marraper il rilancio economico, per la riqualificazione del patrimonio esistente, che fissano  regole precise e disposizioni volte al miglioramento urbanistico, allo scopo di contrastare la crisi economica e incentivare i livelli occupazionali”.

Pietro-Mazzini – conferenza UDC

“Come speravo – afferma il capogruppo dell’Udc Pietro Mazzini il via libera è arrivato. Con l’approvazione da parte del consiglio comunale si è resa possibile l’attuazione di un intervento molto importante, che andrà incontro alle esigenze delle famiglie e della città, che ha necessità di un rilancio sotto il profilo della realizzazione di nuove unità abitative, in particolar modo nelle periferie, e sempre in un contesto di rispetto dell’ambiente e della realizzazione di aree attrezzate a verde pubblico. L’Amministrazione Comunale sta portando avanti un’azione di risanamento della città, mettendo in campo tutte le azioni possibili  per garantirne il futuro in termini di importanza strategica nella Piana del Sele”.

Cosimo Cicia

Sull’approvazione del Piano Casa interviene anche l’assessore all’Urbanistica Cosimo Cicia: “Io ero certo – spiega – che il Consiglio comunale avrebbe colto l’importanza di questa azione, collegata alla nuova normativa regionale, che abbiamo inteso – nella sua applicazione nella nostra città, canalizzare nella sua applicazione concreta, verso un utilizzo razionale del suolo, inserendola in una programmazione, quella connessa ai Piani Urbanistici Attuativi, già delineata.

In buona sostanza – conclude il vicesindaco Cicia – abbiamo ritenuto che l’incremento reso possibile dalla nuova normativa andasse ad accompagnare l’azione già posta in essere di riqualificazione di alcune aree – soprattutto periferiche – che è già in corso di programmazione da tempo”.

Martino-Melchionda-foto-Politicademente

“Quello dell’approvazione, in tempi rapidi, del provvedimento relativo all’applicazione del Piano Casa – dichiara il Sindaco Melchionda è stato un risultato estremamente positivo. Un paio di mesi fa – spiega il Sindaco di Eboli – le linee guida di questo provvedimento erano già state anticipate alla città ed ai consiglieri comunali, in modo da stimolare un dibattito costruttivo sull’argomento.

Purtroppo, devo constatare che le rappresentanze consiliari delle forze politiche di centrodestra hanno perso ancora una volta una importante occasione di confronto, preferendo assentarsi – come accade spesso – al momento del voto.

In ogni caso – conclude il sindaco Melchionda – è un’azione importante, quella messa in campo con l’approvazione del provvedimento in Consiglio comunale, e consentirà di proseguire speditamente in quell’azione di riqualificazione delle aree periferiche che intendiamo portare avanti con determinazione”.

Eboli, 29 aprile 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente