Masterplan fascia costiera: Incontro istituzionale in Regione

Presieduto dal delegato del Governatore De Luca Franco Alfieri si è tenuto a Napoli l’incontro dei comuni interessati al Masterplan della Fascia Costiera

Il coordinatore regionale del Masterplan e Sindaco di Capaccio-Paestum Franco Alfieri: “Il nostro impegno continua per la realizzazione di un piano che, dando nuova vita a un litorale dalle grandi potenzialità, rappresenta una importante occasione di sviluppo per il nostro territorio”. Il Sindaco di Eboli Mario Conte: “Nei prossimi mesi l’amministrazione comunale aprirà un dibattito in Consiglio Comunale e in Città, per discutere insieme come sfruttare questa grande opportunità”.

Masterplan-incontro a Napoli con Alfieri-Conte-Coppola-Rizzo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Ieri mattina nuovo incontro in Regione Campania, a palazzo Santa Lucia, tra i Comuni salernitani coinvolti e interessati alla redazione del Masterplan per la rigenerazione della Fascia Costiera, presieduto da Franco Alfieri, consigliere personale del governatore della Campania, Vincenzo De Luca e Sindaco di Capaccio Paestum.  L’opera di riqualificazione, la cui progettazione è stata affidata allo studio dell’architetto Stefano Boeri, investe, oltre alla città dei Templi, anche i Comuni di Salerno, Pontecagnano Faiano, Bellizzi, Eboli, Battipaglia, Agropoli e Castellabate. Erano presenti oltre che gli Assessori delegati dei Comuni di Salerno e Battipaglia, i Sindaci di Agropoli e Castellabate Adamo Coppola e Marco Rizzo, per il Comune di Eboli il Sindaco Mario Conte e l’Assessore alle Attività Produttive e al Turismo Vincenzo Consalvo.

Dopo l’ultima tornata elettorale era doveroso aggiornare – spiega il Coordinatore del tavolo istituzionale regionale Franco Alfieri nella sua doppia veste anche di Sindaco di Capaccio-Paestum – era doveroso aggiornare i nuovi sindaci di Eboli e Castellabate e i nuovi assessori comunali delegati di Salerno e Battipaglia, e fare con loro il punto della situazione. Il nostro impegno continua per la realizzazione di un piano che, dando nuova vita a un litorale dalle grandi potenzialità, rappresenta una importante occasione di sviluppo per il nostro territorio“. 

Napoli-Incontro Masterplan fascia costiera

Al commento dell’incontro di ieri di Alfieri si aggiunge anche quello del Sindaco di Eboli, Mario Conte: “Ho preso parte con il vicesindaco Vincenzo Consalvo all’incontro tenutosi presso palazzo Santa Lucia in Regione Campania con i sindaci di Salerno, Pontecagnano, Battipaglia, Eboli, Capaccio – Paestum, Agropoli e Castellabate alla presenza dell’assessore regionale al Governo del Territorio arch. Bruno Discepolo e del coordinatore del Masterplan Franco Alfieri. L’incontro è stato organizzato per rappresentare lo stato di avanzamento della progettazione del Masterplan da parte del gruppo di Stefano Boeri. Sono emersi spunti interessanti e per la fine di gennaio 2022 sarà presentato il progetto preliminare di tutta la fascia costiera, da sottoporre alla discussione del tavolo dei Sindaci. Il Comune di Eboli dovrà farsi trovare pronto, al fine di valorizzare al meglio il litorale. Nei prossimi mesi l’amministrazione comunale aprirà un dibattito in Consiglio Comunale e in Città, per discutere insieme come sfruttare questa grande opportunità”.

Ai rappresentanti istituzionali dei Comuni interessati presenti è stato illustrato il lavoro fin qui svolto dal gruppo di progettazione. Finora è stata effettuata una fase ricognitoria dello stato della litoranea che va da Salerno a Castellabate. E anche ad Eboli, infatti, i tecnici hanno effettuato dei sopralluoghi accompagnati dai referenti comunali. Il gruppo di progettazione ha finora ricevuto ben 160 ipotesi progettuali dai vari comuni, ma solo alcune di queste potranno essere recepite.

Napoli-Incontro Masterplan fascia costiera-Alfieri-Conte

Tre i problemi fondamentali rilevati: – si legge in una nota stampa del Comune di Eboli  – l’erosione costiera, l’inquinamento e le pre-esistenze che vanno dall’abusivismo edilizio alle strutture ricettive già presenti, il primo da eliminare, le seconde da valorizzare; Altro problema analizzato il sistema della mobilità tra le aree interne ed il litorale.

Da Eboli inoltre, sindaco e vicesindaco hanno fatto rilevare la necessità di una programmazione congiunta anche attraverso la concertazione tra i comuni interessati, in particolare Pontecagnano, Bellizzi, Battipaglia, Eboli e Capaccio, che renda congruenti i rispettivi piani urbanistici. In tali ambiti territoriali, infatti, i PUC sono tutti in fasi diverse ma nessuno è già pienamente operativo. – si legge ancora nella nota del Comune di Eboli che pone in qualche modo anche il problema della pianificazione territoriale sebbene all’incontro oltre al Sindaco vi era solo il Vice Sindaco ed Assessore al Turismo del Comune di Eboli e non l’Assessore all’Urbanistica Salvatore Marisei, il quale a sua volta proprio nei giorni scorsi, ha ritenuto di creare l’Ufficio di Progettazione Comunale, evidentemente per arminizzare ogni intervento progettuale che coinvolge il territorio comunale – L’idea emersa, dunque, è quella di un tavolo tecnico intercomunale che eviti duplicazioni o contrasti nelle previsioni urbanistiche.

Pertanto è stato chiesto, prima di giungere alla presentazione del preliminare di piano del Masterplan, prevista per metà gennaio, un ulteriore incontro tecnico aperto ai progettisti e alle amministrazioni comunali coinvolte entro dicembre. – conclude la nota comunale che preannuncia il coinvolgimento della massima assise comunale – Il sindaco Mario Conte ha intenzione di convocare a breve un Consiglio comunale monotematico sul tema per confrontarsi con l’intera assise su proposte, progetti e criticità“.

Eboli, 4 dicembre 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente