Un “Tavolo Tecnico” per la Prysmian-Fos di Battipaglia

La Sindaca Francese scrive al Ministro dello Sviluppo Economico e ai sindacati per la Prysmian-Fos di Battipaglia

“Con la messa in discussione di circa 300 posti di lavoro diretti, ed oltre 600 dell’indotto, creano preoccupazione ed allarme nell’intera cittadinanza” scrive la Sindaca Francese e chiede la costituzione di un Tavolo Tecnico.

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – La Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese ha appena reindossato la fascia tricolore e subito è stata costretta a prendere carta e penna e scrivere una nota indirizzata al Ministro dello Sviluppo Economico, alle OO.SS. Regionali e Provinciali per chiedere si costituisca un “Tavolo tecnico” per cercare di risolvere la questione della Prysmian-Fos di Battipaglia.

«Le notizie che giungono relative allo stabilimento Prysmian-Fos di Battipaglia, che opera nel settore della fibra ottica, con la messa in discussione di circa 300 posti di lavoro diretti, ed oltre 600 dell’indotto, creano preoccupazione ed allarme nell’intera cittadinanza. – scrive la Sindaca Francese – Una volta polo di livello nazionale nel settore della chimica, a seguito della crisi finanziaria del 2007/2008 Battipaglia ha perso oltre mille posti di lavoro diretti e diverse migliaia dell’indotto delle diverse fabbriche andate in crisi; ha dovuto contare oltre 900mila ora di Cassa Integrazione, ha assistito alla chiusura di fabbriche storiche  come la PAIF, la Termo PAIF, e diverse altre ancora.

Cecilia Francese

Insomma, un processo di deindustrializzazione violentissimo; un ulteriore colpo alla nostra realtà industriale, soprattutto dopo  la stagione delle “chiusure”, dettate dal contrasto alla  pandemia da Covid che ha avuto effetti devastanti sull’economia, in particolar modo su quella diffusa fatta da piccole realtà imprenditoriali che rappresentano il tessuto connettivo della nostra economia, con conseguenze sociali insostenibili.

C’è necessità di un urgentissimo intervento del governo centrale per evitare, per altro, che un settore nevralgico come quello della produzione di fibra ottica rimanga, assurdamente, sguarnito.

Ci uniamo, pertanto, alla richiesta delle Organizzazioni Sindacali per un’immediata convocazione di un tavolo politico per affrontare la situazione della Prysmian-Fos di Battipaglia dichiarando, fin da ora, la propria disponibilità ad essere presente a quel tavolo in rappresentanza della comunità battipagliese  e delle Istituzioni Locali. – conclude la Sindaca di Battipaglia Cecilia FranceseNel ringraziare per la attenzione accordatami, e rimanendo in attesa delle iniziative che si vorranno promuovere sia a livello ministeriale che sindacale,  colgo l’occasione per porgere distinti saluti».

Battipaglia, 23 ottobre 2021

Cecilia Francese

Provincia di Salerno++

 

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente