12 e 13 settembre: Due appuntamenti elettorali per Mario Conte

Comunali 2021 a Eboli: Incomincia la grande corsa anche per Mario Conte con due appuntamenti elettorali. 

Domenica 12 ore 11.00, inaugurazione comitato elettorale in Corso Matteotti 35; Lunedì 13 ore 19.00 presso la sala Ritz in viale Amendola, presentazione di Liste e Candidati.

Mario Conte-Liste-Uniti per il territorio-Eboli 3.0-La Città del Sele

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – La campagna elettorale sebbene iniziata 11 mesi fa, con la presentazione delle Liste e dei Candidati a Sindaco è entrata nel vivo. Gli schieramenti sono tutti definiti, anche se tutti hanno dovito rifare i manifesti, perché non più rispondenti a quelli affissi nella prima ora. E così, ultimate le liste, “aggiustate” le rappresentanze per modo da equilibrarne i “pesi” elettorali dei singoli candidati, tra riconferme, nuovi ingressi e nuovi “acquisti”, provenienti da destra, da sinistra, dal centro dal mondo civico riconducibile anche alle esperienze dell’ex Sindaco Cariello, incomincia la grande corsa anche per Mario Conte con due appuntamenti elettorali

Ecco i primi eventi della campagna elettorale della coalizione “Eboli qui e Ora” che sostiene il candidato sindaco Mario Conte.

Si terrà domenica 12 settembre alle ore 11, in Corso Matteotti 35, l’inaugurazione della sede del comitato elettorale.

È invece prevista per lunedì 13 settembre, alle ore 19 presso la sala Ritz in viale Amendola, la presentazione delle liste e dei candidati alla carica di consigliere comunale.

Eboli, 10 settembre 2021

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Ma sempre gli stessi nomi e cognomi a Eboli da padre in figlio da zio a nipote da fratello a sorella.

    • Per avere cognomi diversi devi candidare persone di Valva e Campagna!
      A Eboli i cognomi questi sono.

  2. Qui si vuol piazzare dopolil capostipite e a seguire, nipoti figli, affini,e riprendere idee passate come la città del sele, sulla scorta della città vallo di ritortiana (Gerardo Ritorto cone Enrico Quarante) memoria, antico amico-nemico del politico cilentano piagginese.
    In effati non essendo riuscito a rendere indipendente (come da rumors) santa cecilia & co, ossia le frazioni della ss 18, come si era prefisso negli anni ’90, un po’ per la caduta della I repubblica un altro per problemi di bilancio statale che imponevano invece accorpamenti, ed il rischio di privare eboli di buona parte del suo territorio, si è inventato la Città del Sele, altro specchietto pe le allodole da utilizzo propagandistico…e dire che nel massimo suo splendore, si vociferava anche che volesse spostare la sua sede, in tutti i sensi da Eboli (non più tanto utile) a Salerno, ma il fato aveva altro in serbo!
    Conclusione: vi conosciamo e bene, un fraterno abbraccio.

  3. Gent.mo “EX psi” appare strano che tu non abbia rivolto le stesse considerazioni, riguardo i piazzamenti dopo il Capostipite, verso Cardiello per restare in tema elezioni amministrative, o nei confronti di De Luca se volessimo alzare il livello.
    Ti preoccupi dell’indipendenza di Santa Cecilia e non che Eboli è diventata, malgrado la sua storia, la periferia di battipaglia, tagliata fuori da tutti i giochi provinciali e regionali.
    Con la strada di collegamento Cioffi – Aversana sarà quello il nuovo comparto urbanistico che si svilupperà grazie alla politica ed ai palazzinari battipagliesi.
    Cos’hai da dire di tutte le mezze calzette di politici che hanno fatto sempre le campagne elettorali contro i Conte senza un programma e che hanno ridotto Eboli nello stato in cui versa?

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente