Stadio inadeguato per l’esordio in “A” della Salernitana

Salernitana, Tofalo (M5S): “La prima partita in casa della Salernitana in Serie A con un Arechi Carente“. L’accusa dell’On. Tofalo.

Il deputato salernitano Angelo Tofalo (M5S): “L’amministrazione ha solo promesso e perso tempo. Una figuraccia per la città di Salerno. Sindaco e assessore responsabili di questo disastro“.

Angelo Tofalo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – “La Salernitana giocherà l’esordio in casa in Serie A in uno stadio a capienza ridotta non per colpa del COVID ma a causa del mancato adeguamento dello Stadio alle regole della massima serie. dichiara a proposito il deputato del MoVimento 5 Stelle, già Sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo, a pochi giorni dalla prima in casa della Salernitana, neo promossa in serie A Si rischia una figuraccia di livello internazionale figlia dell’inefficienza e dell’inettitudine principalmente del Comune che non è stata in grado di garantire il completamento delle opere”.

La Salernitana giocherà l’esordio in casa in Serie A in uno stadio a capienza ridotta non per colpa del COVID ma a causa del mancato adeguamento dello Stadio alle regole della massima serie. Si rischia una figuraccia di livello internazionale figlia dell’inefficienza e dell’inettitudine principalmente del Comune che non è stata in grado di garantire il completamento delle opere”.

L’amministrazione comunale aveva promesso tempi record per adeguare l’impianto alle normative vigenti entro e non oltre l’esordio con la Roma, ma ad oggi notiamo una situazione praticamente identica a quella di tre mesi fa. Eppure per rimettere in sesto lo Stadio abbiamo avuto negli ultimi due anni, mezzo campionato annullato e praticamente un anno intero di partite senza pubblico, oltre evidentemente, 5 anni di amministrazione con tanto di assessorato allo sport per arrivare all’appuntamento in Serie A”, – prosegue Tofalo. – “L’impianto audio è carente, per i servizi igienici c’è tanto da fare, manca un’area più comoda per i diversamente abili non c’è il tabellone luminoso e il tunnel tra le due panchine è in via di realizzazione. – conclude Tofalo – Un disastro con la compartecipazione del Sindaco di Salerno e del suo Assessore allo sport perennemente impegnato in campagna elettorale”,

Salerno, 26 agosto 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente