Politiche Sociali: Italia Viva lancia l’allarme

Italia Viva lancia l’allarme politiche sociali a Eboli e chiede un incontro al Commissario Prefettizio. 

«La scuola a Eboli sta per riaprire senza l’indispensabile assistenza specialistica per gli alunni con disabilità».

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – L’assistenza specialistica, da sempre vanto delle nostre politiche sociali, salterà per le scuole ebolitane.  Il grido d’allarme arriva dalla sezione cittadina di Italia Viva, che ha approntato una richiesta d’incontro urgente con il Commissario prefettizio. “Campa cavallo che l’erba cresce“…. recita un vecchio detto popolare per indicare che si dovrà attendere molto tempo prima che si possa verificare una qualche cosa invitando alla rassegnazione. Di certo, per come si è barricato il Commissario Prefettizio Antonio De Jesu nel Palazzo, quelle volte che viene, dovrà aspettare parecchio Italia Viva, e oltre ad aspettare si aspetti anche altri danni a quelli che già c’erano, e quelli che fino ad ora ha fatto, e il Bando del Piano di Zona ne è un esempio, sebbene sia stato anche attenzionato rispetto a tutti gli errori che stava commettendo con le clausole escludenti, o alla scarsa trasparenza riguardo al Progetto e gravissimo lo stop che inopinatamente si è attuato privando per circa un anno i cittadini più fragili di servizi e prestazioni, nonostante il contratto con la società appaltatrice scadeva in aprile u.s..

Francesco Bello

Italia Viva, il suo coordinatore Bello, l’ex consigliere e ex Assessore ai Servizi Sociali Busillo e tutta la delegazione che alle prossime elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre prossimo appoggia la Coalizione del Candidato Sindaco Antonio Cuomo, se ne facciano una ragione, l’anno scolastico inizierà e non ci sarà niente di nuovo, e il tutto sarà risolvibile solo dopo che si insediera’ una nuova Amministrazione, semmai potranno solo quantificare i danni che sono stati procurati all’Ente e ai cittadini fragili ed agire di conseguenza.

«Come Italia Viva siamo preoccupati – fa sapere il coordinamento cittadino Francesco Bello -, perché è ormai chiaro che la scuola inizierà senza assistenza specialistica, in quanto il monte ore del servizio in corso è esaurito, anzi sono state fatte perfino ore in eccedenza. Non è stata ancora bandita la nuova gara, quindi sicuramente, dati i tempi occorrenti di almeno 40/45 giorni tra pubblicazione e fase di aggiudicazione del servizio, non sarà possibile avviare l’assistenza in tempo, lasciando gli alunni con disabilità privi di un servizio che è stato fiore all’occhiello del nostro Piano di Zona». 

carmine busillo

Non è solo l’assistenza che preoccupa gli esponenti di Italia Viva, tra i quali Carmine Busillo che dichiara: «Mentre ancora non risultano erogati i buoni spesa dell’avviso di dicembre 2020 – ricorda ancora -, non sono stati utilizzati i fondi per l’inclusione avviso 1/2019 che sono già in cassa ed utilizzabili per rafforzare il personale ed ovviare anche a questi ritardi. Inoltre, preoccupa anche l’evoluzione del servizio di assistenza domiciliare agli anziani, poiché ad oggi sembrerebbe ammontare già ad oltre 300.000 euro il debito fuori bilancio, cagionati dal fatto che il servizio è in proroga è non è stato pubblicato ancora il nuovo bando di gara. Infine bisogna prestare maggiore attenzione all’erogazione degli assegni di cura, prima pagati bimestralmente e dei quali oggi si è di nuovo persa la cognizione con le famiglie private delle risorse e la gara l’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) ferma al palo».

Una serie di preoccupazioni riguardanti la mancata pubblicazione dei Bandi di gara dei servizi del Piano di Zona per le quali Italia Viva nelle prossime ore assumerà un’iniziativa specifica: «Lunedì protocolleremo al commissario prefettizio una istanza di incontro urgente finalizzata ad esternare queste ed altre preoccupazioni che riguardano la nostra comunità ed i servizi che ad essa vengono resi».

Eboli, 21 agosto 2021

25 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. La Gestione Commissariale peggio di una bomba nucleare.

  2. E’ grazie a Cariello ed al “Cariellismo” che siamo commissariati.
    Oggi i suoi ex sostenitori si stanno riciclando,c’è chi si è rifatto la verginità…….teniamoli lontani.
    Non dimentichiamolo mai!

    • Sig. Ciccio:
      Fino al 9 ottobre il Piano funzionava considerato tra i migliori della Campania e con un budget di 5 milioni,poi dopo l’arresto nulla, fatti domanda e risposta!

    • E’ una cosa mai sentita , forse lei dall’interno è più informato di noi.
      Io so di fatture pagate per prestazioni erogate a cooperative che si occupavano di servizi alla scuola quando le scuole erano chiuse per il covid tanto per dirne una.
      Ma a lei ovviamente non importa perchè i soldi pubblici non erano soldi di nessuno e lei percepiva un regolare stipendio.
      Vada a rivotarli così le ridanno il posto e sarà di nuovo contento.

    • Lei parla e non conosce la situazione: in primo luogo un regolare stipendio no, si era tutti part-time, alcuni da 20 anni , e davamo un servizio alle persone in disabilità o in fragilità varie ha 80000 abitanti sparsi su 8 comuni legga gli articoli qua sopra, parlate solamente per buttare il can per l’aia lo rendendovi conto che siete dei tafazzi, il piano di zona è un orgoglio Eboli E voi dove abitate sulla luna?

    • Quoto Eboli + Altri!
      Se poi andiamo fino in fondo pare ci fosse uno stretto legale familiare tra la politica e una di queste cooperative.

  3. Appunto: Non dimentichiamolo mai!
    Quelli che oggi si rivirgination al Cariellismo sono + vecchi degli altri, si riciclano da decenni sotto false bandiere atte solo al potere, dal 1970 fanno questo o mi sbaglio?

    • Caro NDM,
      le bandiere sono vere i falsi sono i “ricicloni”, tanto più se sono passati dalla sinistra alla destra ed in qualche caso hanno pure gozzovigliato al centro.

  4. Domanda e risposta così accontento ex dipendente pdz.
    Perchè il Comune di Eboli è Commissariato?
    Perchè Cariello è stato arrestato e condannato.

  5. Commissariato per altre inchieste, il pdz non ha causato processi e condanne, leggiti gli articoli su politicademente.
    Poi i delatori non vinceranno nonostante tutto.

  6. ho l’impressione che questo Ciccio è un aspirante ad un lavoro da sguattero al piano di zona e risultato inidoneo per incapacità ….non bisognerebbe dare voce a gente che, senza conoscere i fatti, sputa su tutto ciò che si muove in direzione contraria alla sua….Cariello ha passato i guai a causa di gente come “compare Ciccio” che prima hanno brigato affinchè il povero Massimo trovasse un lavoro ai figli e, successivamente, similmente a zoccole di fogna lo hanno abbandonato …e nonostante le intercettazioni affermano : “abbiamo passato un guaio….noi non abbiamo fatto niente …ha fatto tutto lui!”. Non riesco a comprendere come facciano a dormire la notte io al posto loro, Ciccio compreso, mi sarei, come diceva mia nonna da vecchia cilentana, “appicato”. Ciccio tu dovresti essere “bannato” da questo blog per le stronzate che dici…devi studiare, devi informarti e non lanciare sciocchezze continue…perchè scrivi solo stronzate.

    • ti appoggio, la tua risposta è da incorniciare: la cattiveria frammista ad ipocrisia di certi moralisti alla lagane & ceci, fa vomitare, criticano, accusano, ma non sanno un caxxo, ma veramente, nulla!

    • Anche gli stupidi hanno diritto a parlare ma “stupido è chi lo stupido fa”, di tutta evidenza, il Cetrulo lo è di nome e di fatto e se la prende con il sottoscritto che qui s’è espresso molto poco.
      Ribadisco che se Eboli è commissariata è colpa di Cariello e del Cariellismo ed il Cetrulo, tutto sommato, nel suo scritto lo conferma pure!
      Quel che desta meraviglia è che questo è un forum con post preventivamente moderati, tuttavia, lo scritto dell’ortolano che blatera dopo che un post – Cucumis sativus l’ha colpito pare abbia superato i limiti della continenza e del diritto di critica costituzionalmente garantito.
      P.S.: Per ora il piano di zona, secondo ex dipendente, non ha causato processi e condanne ma non è detto che, anche per questa questione, non ci sono delle indagini in corso.

  7. Dandy è la Jonta a Cetrulo,
    fanno staffetta come il branco che aggredisce chi non la pensa come loro.
    Grazie a questi soggetti la Città di Eboli è così inguaiata.
    Compare Ciccio, in ogni caso, non ha figli!
    State a difendere Cariello ma quando l’hanno arrestato dove vi siete nascosti e perchè non siete usciti allo scoperto con una manifestazione a suo favore come auspicava il fratello Pasquale in un famoso colloquio telefonico?

    • Ciccio, da Sindaco di “Lecco” a Sindaco di Piaggine il passo è assai breve.
      Ma i tuoi amici manco li vincono.

    • Caro punto di domanda, sei così ermetico che parli come un boccaccio di Mulignane sott’uoglio!

  8. Alcuni dei più furboni “Cariellani” si stanno riciclando.
    Non parlo solo di “Politicanti”, già questo termine è più che sufficiente per farvi rendere conto che sono della peggiore risma, ma anche dei boiardi dirigenti delle istituzioni che grazie a sindacati, lauree Cepu etc. hanno nelle loro mani le chiavi della burocrazia.
    Li conosciamo bene e prenderemo le opportune contromisure.
    La città ha bisogno di togliersi di dosso l’onta d’esser definita la “città dei corrotti”.
    La Corazzata “Cuomo Titanic” non è esente dalle zoccole scappate dall’affondante Cariello.
    C’è il ragionevole rischio che il Commisariamento del Comune di Eboli non finisca ad Ottobre 2021.

    • di certo non sarà “la città del sele” di famigliare memoria, cracsi ti faccio una crasi:
      Eboli ha bisogno di un primo cittadino
      PREPARATO
      ONESTO
      MODESTO
      INSOMMA DI UN VERO UOMO
      UN C’UOMO-PIO!
      😉

    • Qui tutti se la prendono con “Compare Ciccio” ma gli stolti non si sono accorti che i trombati dagli scontri con Cariello hanno tramato per anni ed ora si ritrovano alleati sotto le insegne Renziane.
      Ma è mai possibile che non vi siete resi conto che Cuomo + Melchionda = affondamento Cariello?

    • XXXXXXXXXX
      XXXXXXXXXX
      XXXXXXXXXX

      Perchè i Cariellani sull’ulteriore diniego alla scarcerazione non organizzano una manifestazione che pure il fratello dell’ex sindaco(residente all’estero) aveva promosso?
      Scappacetrulo vai avanti che mi vien da ridere!

    • Mi limito ad analizzare la prima tra le doti che Francesca indica, ovvero la preparazione, che per C’uomo – Pio, con tutti gli sforzi al mondo, non riesco ad intravedere.

  9. Vedi che le zoccole sono arrivate anche da voi! E con questo nickname dove t’avvii?

  10. Ciccio sei diventato un personaggio folkloristico, informati, te parian n’cuoll, contento tu, allora, contenti tutti.

  11. Il branco si è scatenato, vi saluto folkloristicamente con il pugno chiuso ed il medio rivolto verso il cielo.

  12. Il Partitello che sostiene il Titanic è la rovina per l’Italiax xxxxx.
    Un cattivo seme con gente che gioca a “Strummolo e Spacca Strummolo”.
    Il suo ispiratore e fondatore, secondo Travaglio. è un bugiardo
    XXXX
    XXXX
    XXXX
    Diffidate gente…..diffidate|

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente