Rigenerazione urbana: 5milioni di €. Mario Conte scrive a De Jesu

5milioni di euro per progetti di Rigenerazione Urbana, il suggerimento di Conte al Commissario Prefettizio De Jesu. 

Mario Conte Candidato Sindaco de La Città del Sele, Eboli 3.0, Uniti per il territori: «La nostra Città non può perdere un’occasione così importante per migliorare interi quartieri e creare un nuovo sviluppo».

Mario Conte

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – «Insieme alle associazioni La Città del Sele, Eboli 3.0 e Uniti per il Territorio, – Si legge in una nota stampa del candidato Sindaco Mario Conte che ci informa di una lettera che ha scritto al Commissario Prefettizio Antonio De Jesu che si pubblica di seguito integralmente – abbiamo proposto al Commissario Prefettizio,  di valutare la candidature di alcune ipotesi progettuali, ovvero: intervento di riqualificazione e manutenzione delle aree urbanizzate a ridosso della strada provinciale litoranea (pista ciclabile, Casina Rossa, rotatoria altezza Campolongo Hospital e così di seguito fino all’idrovora di Lido Lago); riqualificazione quartiere Pescara, con intervento anche sull’adeguamento  del sistema Agli atti del Comune risulta esservi già un progetto di fattibilità; riqualificazione del quartiere Paterno.

Anche per tale intervento – aggiunge Mario Conte, – sembra esistente un progetto di fattibilità; riqualificazione del quartiere “Borgo”; riqualificazione aree urbanizzate loc.tà Corno D’oro; manutenzione centro sportivo Spartacus loc.tà S. Cecilia ed aree attrezzate contigue; demolizione della struttura che insiste sull’area denominata “ex Pezzullo”; attuazione di parte del PUA denominato centro sportivo “Città di Eboli” che prevede la realizzazione di un impianto natatorio pubblico e strutture per  altre discipline sportive.

Naturalmente – conclude Mario Contesono solo delle indicazioni e la scelta dei progetti candidabili va  effettuata anche alla luce delle valutazioni tecniche e di fattibilità da parte degli  Uffici Comunali preposti. La nostra Città non può perdere un’occasione così importante per migliorare interi quartieri e creare un nuovo sviluppo».

……………… … ………………

avvmarioconte@pec.ordineforense.salerno.it

Ill.mo sig. Commissario Prefettizio

Comune di Eboli

comune@pec.comune.eboli.sa.it

Con riferimento ai fondi stanziati dal Governo Nazionale per la cosiddetta “rigenerazione urbana”, si segnala all’attenzione della S.V. l’opportunità di partecipare al bando proposto dal Ministero dell’Interno, finalizzato alla riduzione dei fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonchè al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale, presentando apposita domanda al Ministero dell’Interno – Direzione Centrale della finanza locale con le modalità indicate nel decreto del 2 aprile 2021 pubblicato sulla G.U. n. 84 dell’8 aprile 2021.

Il Comune di Eboli, per la sua dimensione demografica, può avanzare richiesta di contributo per un massimo di 5.000.000 di euro.

Lo scrivente candidato sindaco e le associazioni La Citta Del Sele, Eboli 3.0 e Uniti Per il Territorio, propongono di valutare la candidatura di alcune  ipotesi progettuali, coerenti con le indicazioni riportate dall’art. 2 del sopra richiamato decreto, ovvero:

  • intervento di riqualificazione e manutenzione delle aree urbanizzate  a ridosso della strada provinciale litoranea (pista ciclabile, Casina Rossa, rotatoria altezza Campolongo Hospital e così di seguito fino all’idrovora di Lido Lago);  
  • riqualificazione  quartiere Pescara , con intervento anche sull’adeguamento  del sistema  fognario. Agli atti del Comune risulta esservi  già un progetto di fattibilità;
  • riqualificazione del quartiere Paterno. Anche per tale intervento sembra esistente un progetto di fattibilità;  
  • riqualificazione del quartiere “Borgo”;
  • riqualificazione aree urbanizzate loc.tà Corno D’oro;
  • manutenzione centro sportivo Spartacus loc.tà S. Cecilia ed aree attrezzate contigue;   
  • demolizione della struttura che insiste sull’area denominata “ex Pezzullo”;
  • attuazione di parte del PUA  denominato centro sportivo “Città di Eboli” che prevede la realizzazione di un impianto natatorio pubblico e strutture per  altre discipline sportive;

Naturalmente sono solo delle indicazioni e la scelta dei progetti candidabili va  effettuata anche  alla luce delle valutazioni tecniche e di fattibilità da parte  degli  Uffici Comunali preposti.

Certi  di una favorevole valutazione di quanto proposto, si porgono cordiali saluti.

Eboli, lì 28.5.2021

Avv. Mario Conte

La Citta Del Sele Donato Guercio

Eboli 3.0 Vincenzo Consalvo

Uniti Per il Territorio Tony Alfano

Eboli, 3 giugno 2021

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Blablablablablabla

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente