USB e FdS in presidio al Ruggi per la Sanità pubblica

Salerno: USB E FdS oggi alle 10.00 in presidio all’Ospedale “Ruggi” a sostegno della Sanità Pubblica. 

FdS USB Salerno: “Stabilizzare gli operatori sanitari inseriti per l’emergenza Covid”. 

Ospedale Ruggi Salerno

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Questa mattina, 31 marzo alle ore 10.00, la Federazione del Sociale USB di Salerno sarà presente al presidio indetto dall’Unione Sindacale di Base davanti all’Ospedale Ruggi di Salerno per manifestare contro le condizioni della sanità campana e – nello specifico – per chiedere migliori condizioni per gli operatori sanitari del “Ruggi” e per i pazienti ospitati.

L’USB ha rilevato difficoltà organizzative nella gestione degli spazi, nell’organizzazione delle sale operatorie e dei percorsi Covid; la cronica carenza di personale e turni di lavoro massacranti; ingiustificabili disparità di trattamento tra i lavoratori; la mancanza di dispositivi medici fondamentali come le barelle biocontenitive.

Il presidio rientra nel calendario di appuntamenti organizzato che USB sta tenendo in tutti i principali Ospedali della Campania per chiedere assunzioni, salari dignitosi, stop al precariato nella sanità pubblica.

La Federazione del Sociale, settore vicino alle nuove forme del lavoro atipico, partecipa al presidio per denunciare lo stato di sofferenza dei tanti lavoratori assunti a tempo determinato nelle USCA e nei presidi ospedalieri e di coloro che operano come dipendenti o lavoratori a partita IVA presso centri sanitari privati e convenzionati.

Salerno, 31 marzo 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente