INPS e decontribuzione Sud: Rispetto delle procedure UE

Decontribuzione Sud, l’INPS comunica: Nessun errore su attivazione ma rispetto delle procedure Europee. 

Pertanto l’Inps attiverà, appena riceverà il nulla osta ministeriale, la possibilità per le aziende di accedere alla cosiddetta decontribuzione Sud stabilita con la Legge di Bilancio 2021.

INPS

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

ROMA – Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa diramato dalla Direzione Centrale Organizzazione e Comunicazione dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, per  la più ampia diffusione relativamente alla: Decontribuzione Sud; Con la quale si comunica che non vi è stato nessun errore sull’attivazione ma solo il rispetto delle procedure europee. 

Pertanto l’Inps attiverà, appena riceverà il nulla osta ministeriale, la possibilità per le aziende di accedere alla cosiddetta decontribuzione Sud stabilita con la Legge di Bilancio 2021. L’Istituto è in attesa dei necessari passaggi con la Commissione Europea. Si ricorda infatti che per le misure che si configurino come aiuti di Stato è necessario il perfezionarsi dell’iter previsto dalla normativa europea, ed è dunque infondata ogni ipotesi di errori dell’Inps sull’attivazione della misura.

Salerno, 14 febbraio 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente