Agropoli: Festa della Madonna di Costantinopoli in memoria di Biagio Manganelli

Quest’anno Agropoli Festeggia la Madonna di Costantinopoli protettrice dei pescatori in memoria di Biagio Manganelli. 

Ogni anno Agropoli festeggia il passaggio della Vergine con la solenne processione che si svolge per le strade cittadine e poi per mare, salutata da uno spettacolo di fuochi pirotecnici che poi trovano il loro momento clou durante la sera del 24 luglio, a mezzanotte, con i caratteristici fuochi sparati a mare. 

Agropoli-Madonna-di-Costantinopoli

Agropoli-Madonna-di-Costantinopoli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

AGROPOLI – La città di Agropoli, nella giornata del 24 luglio, festeggia la Madonna di Costantinopoli, protettrice dei pescatori. Ogni anno si svolge la solenne processione per le strade cittadine e poi per mare. Il passaggio della Vergine viene salutato da uno spettacolo di fuochi pirotecnici che poi trovano il loro momento clou durante la sera del 24 luglio, a mezzanotte, con i caratteristici fuochi sparati a mare, nell’area adiacente la rupe.

Quest’anno, il tragico accadimento che ha portato al decesso del giovanissimo Biagio Manganelli, sabato 20 luglio, ha portato a riflettere sull’opportunità o meno di rispettare la tradizione e dare seguito ai canonici festeggiamenti, fuochi compresi. Nella giornata di ieri, lunedì, giorno dei funerali del ragazzo, il sindaco Adamo Coppola ha proclamato il lutto cittadino e la città tutta si è soffermata in un rispettoso silenzio. Nel giorno di sabato e fino a ieri, sono stati annullati tutti gli eventi in programma. Ieri sera, nei locali della movida, la musica è rimasta spenta.

Il primo cittadino, ritenendo fosse giusto proseguire le normali attività, dopo il periodo di doveroso rispetto osservato, ha voluto interloquire anche con la famiglia del ragazzo per comprendere il loro pensiero in merito ai festeggiamenti e con i familiari, che hanno espresso il loro ringraziamento per l’affetto e la vicinanza dimostrata dalla città tutta, c’è stata una condivisione di vedute affinché la festa potesse svolgersi come da tradizione.

Questo a testimonianza del garbo e della sobrietà di una famiglia che merita tutto l’affetto e la vicinanza della città. Un rappresentante dei familiari, domani, sarà ospite sulla barca che trasporterà la Vergine per filmare il momento in cui verrà deposta una corona di fiori bianchi in mare, in memoria del piccolo Biagio. Il rito civile e religioso legato alla festa procederà, quindi, come da programma.    

Agropoli, 24 luglio 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente