Forza Italia si Rinnova: Costituito a Eboli un nuovo Comitato elettorale

Forza Italia “archivia” i Cardiello, “apre” il partito, volta pagina e costituisce un nuovo Comitato elettorale.

Del nuovo corso ne fanno parte nuovi manovratori e “vecchie” conoscenze: Pansa con l’Associazione Insieme x Eboli; L’ex Sindaco di Eboli Melchionda e i suoi amici; L’ex consigliere dimissionario Polito. Il miracolo lo ha compiuto da una parte Cardiello dall’altra il candidato al collegio uninominale di FI Ciccone, ma anche dalla opportunità di una ricollocazione.

Romano Ciccone-Paolo Polito-Martino Melchionda-Roberto Pansa

Romano Ciccone-Paolo Polito-Martino Melchionda-Roberto Pansa

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Sembrava che si aspettasse che il Senatore Franco Cardiello e il suo giovane pargolo Damiano prendessero le distanze per occuparne subito gli spazi politici lasciati liberi, all’indomani del colpo di spugna impresso dalla dirigenza provinciale di FI, nell’occasione della presentazione delle candidature alle prossime elezioni politiche, che Cardiello padre e figlio, insieme a Domenico Di Giorgio, Gaetano Amatruda ed altri hanno apertamente contestato.

Un nuovo corso che all’improvviso sembra abbia aperto una falla all’interno della quale subito si sono collocate nuove energie ma anche vecchie conoscenze. Infatti se tra le nuove energie che animano il nuovo corso di FI, si annovera per intera l’Associazione Insieme x Eboli, fondata e presieduta da Roberto Pansa, gruppo in rotta di collisione con l’Amministrazione Cariello, ma molto attiva in Città; Tra le vecchie conoscenze del “nuovo” corso di FI c’è anche l’ex Sindaco PD di Eboli Martino Melchionda, con il suo gruppo e l’aggiunta di Paolo Polito, e se il primo si era temporaneamente allocato in Scelta Civica, il   dopo aver abbandonato la politica ed essersi clamorosamente dimesso da consigliere comunale pare abbia deciso di rientrare nella mischia.

Romano Ciccone

Romano Ciccone

Pare che il miracolo, Cardiello’s’ a parte, lo abbia fatto Romano Ciccone, il candidato di FI alla Camera dei Deputati, nel Collegio uninominale di Battipaglia-Eboli, miracolo che è riuscito ha mettere insieme nuovi manovratori e vecchi “arnesi” tutti insieme appassionatamente in una impresa che se può valere un posto in Parlamento per Ciccone, può essere per tutti una ricollocazione e un piazzamento in uno scenario che all’indomani del 4 marzo sicuramente sarà profondamente cambiato rispetto a quello attuale.

«A nome della Dirigenza provinciale del Partito,  – si legge in una nota a firma di Roberto Celano, Coordinatore della Provincia di Salerno della campagna elettorale di Forza Italia –  si comunica che è costituito, a Eboli, il Comitato Elettorale di Forza Italia.

Il Comitato – precisa la nota di Celano ufficializzando ruoli e funzioni del neo-Comitato elettorale – avrà, nell’immediato, il preciso compito di promuovere e organizzare l’azione elettorale sul territorio e, successivamente, quello di coordinare i tanti simpatizzanti e attivisti che si riconoscono in Forza Italia”.

Le persone individuate per rendere operative le iniziative che si prefigge Celano sono:
Angelo Adduono, Attilio Astone, Pasquale Capozzoli, Costantino Cardiello, Ivan Forlenza, Gaetano Gioa, Dario Landi, Rosanna Marisei, Martino Melchionda, Domenico Monda, Paolo Polito, Riccardo Presutto, Simona Punzi, Michele Rosati e Angelamaria Scarpa.

“Occorre prendere coscienza che la Sinistra, in Italia e in Europa, non ha gli strumenti per affrontare le grandi sfide del presente, – prosegue la nota – quali la crescita economica, unico mezzo per una maggiore equità, la riduzione dell’impressionante carico fiscale, le migrazioni incontrollate, i diritti e le libertà dell’individuo, compressi dai poteri burocratici, giudiziari e finanziari.

La risposta a tutte queste problematiche – per Celano – non può che risiedere in una vera svolta di governo, ispirata ai valori del liberalismo e della democrazia. La costituzione del suddetto Comitato elettorale avviene senza preclusioni verso chicchessia e senza pregiudiziali rispetto alle vicende locali, convinti che chiunque si riconosca nei valori comuni potrà trovare nel Partito il luogo del confronto.

Allo stesso modo, – conclude la nota del coordinatore provinciale della campagna elettorale di Forza Italia Roberto Celanosi confida nel contributo di chi, in questi ultimi anni, ha svolto attività politica nell’interesse del Partito».

Eboli, 14 febbraio 2018

6 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. UNA VERGOGNA SENZA PARI

  2. Se questa è Forza Italia ad Eboli allora voto MOVIMENTO CINQUE STELLE.
    METTETEVI VERGOGNA!

  3. Rivoglio i Cardiello…qui ci sta un fritto misto.

  4. Prima i Cardiello che si impadroniscono di Forza Italia (facendolo diventare un partito di famiglia), ora nuovi soggetti vogliono intraprendere la stessa strada dei Cardiello facendo i padroni.
    Povera Forza Italia, senza tregua… la Lega sicuramente ringrazia visto che gli elettori “coerenti” di centrodestra voteranno sicuramente la Lega di Matteo Salvini.

  5. Questa è una vera schifezza ..ma cosa vuoi aspettarti dai politici italiani non sono coerenti non hanno ideologie solo idee per fare il mestiere del politico quindi per far soldi alla faccia dei fessi. Coalizioni politiche assurde ma che esprimono il piu grande interrogativo . Dove è finita la vera politica essa non esiste piu …quindi non si crede piu in essa …si bisogna votare ..ma come disse un grande str..o della prima repubblica quando il mio partito va al potere io votero l’opposizione. in Italia c’è il CAOS totale…fatto a posta per allontanare le menti dai veri problemi. attenti a chi si vota

  6. e chissa’ forse è la volta buona che pigliano qualcuno

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente