"ZES" tag

Battipaglia, le “Nomine Rosse 2” e le Destre “maldestre”

BATTIPAGLIA – Le nomine “Rosse” scompigliano la Destra battipagliese. Si scompiglia il fronte. Emergono le differenze.

Si raddrizza il tiro: Non è più una questione di nascita o di appartenenza territoriale e geografica ma di competenza. Si “scava” nel passato di Santimone e Lambiase. Le precisazioni di Speranza, Baldi, Longo, Zaccaria. Interviene anche la Sindaca Francese.

Nomine “Rosse” a Battipaglia: FdI, FI e RC insorgono

BATTIPAGLIA – Nomine “rosse” al Comune di Battipaglia. FdI, RC e Parte di FI insorgono, e…. si alzano i campanili.
Sotto accusa gli incarichi non retribuiti conferiti a Donato Santimone e Giampaolo Lambiase per le consulenze sulla Fascia costiera e la ZES. La Sindaca Francese si difende e accusa a sua volta i suoi detrattori: “La mia Amministrazione è civica e le nomine non rispondono a logiche di Partiti”.

Protocollo d’intesa Provincia-ASI: Uno schiaffo a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Firmato protocollo d’intesa Provincia di Salerno-Consorzio Asi sull’agglomerato industriale di Battipaglia. Uno schiaffo alla Città.
Presenti: Canfora, Volpe, Visconti, D’Ascoli, Vitolo. L’intesa prevede la variante al Piano Asi Interporto dell’Area Industriale di Battipaglia. E la ZES? Il Comune clamorosamente escluso. Tra le prime reazioni: Favorevole Inverso #perunnuovoinizio; Contrario, Valerio Longo capogruppo Forza Italia; Contrario anche il consigliere comunale e provinciale Cappelli. Dal comune prima silenzio poi la Francese chiarisce e avverte.

La O.M.E.P.S. sbarca in Svezia alla Fiera ELMIA Lastbil 2018

JÖNKÖPING (Svezia) – L’Azienda salernitana O.M.E.P.S. al 35° ELMIA LASTBIL il più grande evento Fieristico di Camion del Nord Europa.
Con grandi numeri la 35^ Elmia Lastbil 2018 che si è tenuta su di un’Area espositiva di 75.000 mq, con 411 espositori di 17 Paesi e 31.354 visitatori, si è conclusa la più grande Fiera dei Camion del Nord Europa e già si è dato appuntamento a visitatori ed espositori a Jönköping dal 19 al 22 agosto 2020. Munzio: «Questi siamo noi. Il nostro, più che un lavoro è un progetto, un sogno, una missione».

Convegno a Battipaglia con l’On. Conte: Dall’emergenza allo sviluppo

BATTIPAGLIA – Oggi 26 luglio, ore 19.30, Salotto comunale Battipaglia, convegno: “Dall’emergenza allo sviluppo…”
Il convegno “Dall’emergenza allo sviluppo: Zona Industriale, Fascia costiera, Ambiente”, organizzato da Art1-MDP-LEU, che affida le conclusioni all’On. Federico Conte, vuole affrontare le politiche territoriali di Area cercando di tirandola fuori dall’emergenza continua e avviarla verso uno “sviluppo” guidato.

Due anni di Giunta Francese: Il “Report” della Sindaca

BATTIPAGLIA – Nuova Giunta e “Report” della Sindaca di Battipaglia a due anni dal suo insediamento.
Cecilia Francese: «Molto abbiamo fatto e molto moltissimo resta da fare: Puc; Asi; Alba, questione ambiente, rifiuti, vita culturale, sviluppo economico (dare senso a Zes e area di crisi».

Consiglio Fascia Costiera: Tra polemiche e autocompiacimento

EBOLI – Al Consiglio sulla Fascia Costiera botta e risposta tra Maggioranza e Opposizione e una preoccupante incomunicabilità tra le forze politiche.
Votate tre mozioni ma passa quella della Maggioranza. Il Sindaco Cariello esprime piena soddisfazione per il voto “Nonostante la presenza di un’opposizione consiliare distruttiva e senza idee!” Le Opposizioni PD e MDP contrattaccano: “Tutto come prima, l’Amministrazione Cariello non ascolta e non dialoga!” Respinte in blocco tutte le proposte. La Marina di Eboli: sempre più abbandonata.

Fascia Costiera: Ecco le proposte delle opposizioni in Consiglio

EBOLI – Consiglio Comunale sulla fascia costiera: Colpo di scena a mezzogiorno. Le opposizioni presentano la Bozza di delibera: “Ecco le nostre proposte”.
Le proposte delle opposizioni MDP-LEU, Eboli 3.0, Insieme x Eboli, Forza Italia e quelle del PD spiazzano l’Amministrazione Cariello: prendere o lasciare, per Conte, Petrone, Di Candia, Petrone, Fido, Cardiello e Pansa: “prendere o lasciare”.

Riperimetrazione ZES: Battipaglia a Napoli rappresenta anche Eboli

EBOLI – Incontro a Napoli. Parte la Zona Economica Speciale. Si discute la riperimetrazione per includere anche la Zona Industriale di Eboli.
Al “Tavolo” tecnico con l’Assessore Regionale allo Sviluppo Marchiello: La Sindaca di Battipaglia Francese e l’Assessore Vecchio; Il Presidente dell’ASI SA Visconti con il Funzionario Mascolo. L’Obiettivo: Spiegare che l’Area industriali di Eboli e Battipaglia sono tutt’uno: Il Sindaco di Eboli non c’era.

Area PIP di Eboli: L’UDC invoca più controlli

EBOLI – Il gruppo consiliare dell’UDC di Eboli con Piegari, Masala e Albano, chiedono più controlli nell’area PIP.

Sotto osservazione dei Consiliari e Assessori Centristi l’assegnazione dei Lotti, e chiedono l’inserimento nella ZES dell’area industriale e modifiche all’attuale Piano regolatore. Il portavoce Piegari: “Per queste ragioni, nel mentre stiamo lavorando per il bene della città, non accettiamo lezioni gratuite da chicchessia!“

Eboli chiede di entrare nella ZES: Voto unanime in Consiglio

EBOLI – Il Consiglio comunale all’unanimità chiede alla Regione la revisione della ZES e l’inclusione dell’Area industriale di Eboli.
Il Consiglio Comunale vota all’unanimità la richiesta di revisionare le perimetrazioni ZES, e il voto di maggioranza e opposizioni rafforza il voto che apre ad un possibile sviluppo imprenditoriale e occupazionale. Soddisfazione da Cariello, Conte, Cardiello e Fido.

ZES: Dalle opposizioni in Consiglio, una mozione e una proposta

EBOLI – Le opposizioni sulla eclusione dalla ZES incalzano Maggioranza e Amministrazione e presentano una mozione e una proposta.

I cinque consiglieri di opposizione Conte, Di Candia, Petrone, Cardiello e Fido rispettivamente del MDP-LEU, F.I., Eboli 3.0, con l’appoggio di Pansa e di Insieme x Eboli” tentano la carta del recupero attraverso un’azione sinergica che coinvolga per il bene della Città maggioranza e opposizione.

Eboli esclusa dalle ZES: Dalla proposta alla critica di Roberto Pansa

EBOLI – Domani si discute in Consiglio Comunale della esclusione di Eboli dalle ZES. Da Pansa Insieme x Eboli, una proposta oltre la critica.
Si preannuncia un consiglio comunale caldo sia sulla discussione della esclusione della zona industriale di Eboli dalla ZES e sia per la surroga e i subentri dei nuovi consiglieri, con una scia di polemiche per un “rimpastone” oscurato e una serie interminabili di dimissioni. E oggi si è simessa anche la “cultura”.

Eboli: Si dimette anche Bonavoglia (dall’UDC) …e vai

EBOLI – E le dimissioni piovono ancora: Bonavoglia lascia l’UDC. Succede di tutto dalle parti della maggioranza.
E tra una dimissione e l’altra, assessori che vanno e altri che vengono, succede di tutto o meglio non succede niente e le opposizioni hanno chiesto un Consiglio comunale sulla Fascia costiera e un altro sulla esclusione della Zona Industriale dalle ZES (Zone Economiche Speciali).

Area PIP di Eboli fuori dalla ZES: Tra colpevoli, responsabili e incapaci

Continuano le polemiche, ma l’Area PIP  è fuori dalla ZES e non c’è un 2° tempo. E le Imprese locali sono fuori dal futuro. E tra colpevolezze, responsabilità e incapacità per il Sindaco…

Un Consiglio comunale urgente sulla esclusione di Eboli dalla ZES

EBOLI – Eboli è fuori dalla ZES e fuori da finanziamenti e agevolazioni. Un’altra occasione perduta per il territorio. Accusano a De Luca e Cariello.
Le imprese ebolitane danneggiate dalla esclusione dalle Aeree retroportuali. Le opposizione MDP-LEU, FI, Eboli 3.0, Insieme x Eboli accusano: Governo Regione e Comune; Gentiloni, De Luca e Cariello; Si compattano e insieme chiedono un Consiglio Comunale urgente per individuare le responsabilità dell’Amministrazione.

Eboli: Mozione e Interrogazione PD su viabilità e manutenzione strade comunali

EBOLI – Messa in sicurezza e manutenzione delle strade: Il Gruppo PD Presentata una mozione ed una interrogazione Consiliare.
La mozione e l’Interrogazione consiliare per ricordare all’amministrazione comunale di presentare progetti cantierabili per la messa in sicurezza e la manutenzione delle strade e concorrere ai finanziamenti regionali. Il problema è stato oggetto di numerosi interventi e interrogazioni consiliari senza aver avuto mai una risposta.

Eboli fuori dalla ZES: Il MDP-LEU interroga Cariello

EBOLI – L’Area Industriale di Eboli esclusa dalle ZES proposte dalla Regione. Il gruppo MDP-LEU interroga Cariello e chiede un Consiglio urgente.
Nonostante i 5.154 ettari sui 5.467 assegnati alla Campania, e i 513 ettari in meno, Eboli non è stata inclusa, penalizzando gli imprenditori che non potranno usufruire di benefici e agevolazioni previsti. Una colpevole realtà che coinvolge l’incapacità dell’Amministrazione e la cecità della Regione.

Eboli fuori dalla ZES, l’On. Conte attacca De Luca e Cariello: Inadeguati

SALERNO – Il MDP-LEU con l’On. Federico Conte interviene sulla esclusione di Eboli dalla Zona Economica Speciale e promette una iniziativa parlamentare.
Un’occasione perduta per la Piana del Sele, Eboli e gli imprenditori. On. Conte: «l’ennesima prova di inadeguatezza dell’amministrazione comunale, che sottrae al territorio l’occasione di nuove infrastrutture, e priva i suoi operatori di occasioni di crescita, sviluppo e defiscalizzazione».

Concessioni e nulla osta a Battipaglia: Forza Italia contro l’ASI

BATTIPAGLIA – Forza Italia con Longo si scaglia contro l’ASI e a favore delle Imprese battipagliesi colpite da Ordinanza di sgombro.
I mancati nulla osta evidenziano una pretesa di posizione dominante dell’ASI, che va oltre le stesse prerogative urbanistiche in merito alle Concessioni in capo al Comune. Battipaglia rivendichi l’accellerazione delle ZES previo il Commissariamento dell’ASI, un ente superato, per attuare e gestire al meglio anche le risorse di cui alle Aree di Crisi Complesse puntando all’Industria 4.0.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente