"Vincenzo Marchesano" tag

Il Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano “Casa delle Politiche Sociali”

EBOLI – Il Gruppo Consiliare Azione Solidale anticipa l’Amministrazione Cariello di voler affidare al Piano di Zona il Centro Polifunzionale.
Dopo l’ISES e la Pubbliparking e dopo l’opposizione al TAR contro la Revoca del Finanziamento, ecco la Casa delle Politiche sociali, con la destinazione del Centro Polifunzionale al Piano di Zona. Continua la prospettiva sulla Città e gli ebolitani un disastro economico. E il Bando? Se ne discuta in Consiglio.

Eboli: Il Consiglio approva la Variante ISES

EBOLI – Il Consiglio Comunale di Eboli di misura approva il Cambio di destinazione d’uso della nuova sede dell’ISES. Le reazioni.
Il provvedimento è passato con con soli 13 voti, assenti gli 8 consiglieri (PD, FI, MDP-LEU e indipendente), e i 4 dissidenti UDC. Passa anche la presa d’atto della sospensione dalla decadenza della Altieri che ha presentato ricorso. Si chiude per ora una questione. L’ISES ha la sua sede e la Casa del Pellegrino ritorna alla sua destinazione originaria. La questione giudiziaria va avanti.

Eboli: Salta il Consiglio comunale sull’ISES

EBOLI – Salta il Consiglio Comunale sull’ISES e salta anche il cambio di destinazione d’uso della nuova sede presso il Palazzo sulla Statale 19.
In Aula con il Sindaco sono solo 11 i consiglieri di maggioranza. Assenti insieme all’opposizione del PD, FI e MPD anche 6 consiglieri malpancisti di maggioranza. La seduta salta. Urla e insulti al giornalista Faenza costretto ad allontanarsi. Le Forze dell’Ordine ci saranno al prossimo consiglio

Eboli: Ciccone e Spinelli incontrano “l’altra” Forza Italia

EBOLI – Ciccone e Spinelli candidati Uninominali Camera e Senato incontrano a Eboli i “diversamente” Forzisti: Di Benedetto, Marchesano e La Brocca.

Ciccone e Spinelli ritornano a Eboli accolti dal vicesindaco Di Benedetto e dai consiliari Marchesano e La Brocca riyornati alla “casa madre”. I candidati:” Il PD dopo 5 anni ci lascia in eredità solo macerie su tutti i fronti! Adesso noi ripartiremo dai territori ascoltando i bisogni della gente: Lavoro, Sicurezza e meno Burocrazia le priorità assolute!”

Alberico Gambino e Vittorio Bonavoglia aprono la Campagna Elettorale ad Eboli

EBOLI – Noi con L’Italia-UDC con Gambino e Bonavoglia aprono la Campagna Elettorale a Eboli e inaugurano la sede del Comitato elettorale.
“Chi non ascolta il Popolo non Serve” questo lo slogan che ha accompagnato la visita di Gambino in città, seguito dall’altro candidato Bonavoglia, dal neo-capogruppo consiliare Piegari, dal Sindaco Cariello e da gran parte della Maggioranza. Gambino:”La politica ritorni subito di nuovo tra la gente, ascolti i bisogni dei cittadini e regali non vane speranze ma certezze alle nuove generazioni!”

Eboli: Amministrazioni e Consiglieri a sostegno di Ciccone

EBOLI – Amministratori e consiglieri comunali di Eboli a sostegno di Ciccone, candidato nel collegio uninominale per il centrodestra.
Il vicesindaco di Eboli, Cosimo Pio Di Benedetto, insieme con i consiglieri comunali di maggioranza Vincenzo Marchesano e Giuseppe La Brocca, hanno ufficializzato l’adesione ed il sostegno per il candidato unico nel colleggio in rappresentanza del centrodestra, Romano Ciccone.

Eboli, è strappo nell’UDC: Lasciano in 3, arrivano in 2, restano in 4

EBOLI – Costituito a Eboli il nuovo Gruppo Consiliare “Udc – Noi con l’Italia”: Il capogruppo è il giovane consigliere ex N.PSI Piegari.
Autosospesi dal’UDC i 3 consiglieri: La Brocca, Altieri , Cennamo e l’assessore Ginetti; Masala e Grasso costituiscono il nuovo Gruppo “Udc-Noi con l’Italia”, con Guarracino e Piegari, con quest’ultimo ex capogruppo N.Psi. E Marchesano resta il solo a sostenere il vice sindaco Di Benedetto.

Dialogo Strutturato Europeo: “La Partecip-Azione Giovanile a Eboli”

EBOLI – Incontro di Dialogo Strutturato Europeo tra i giovani e le Istituzioni: “La Partecip-Azione Giovanile a Eboli”.
Giovedì 23 novembre, dalle ore 9.00, Sala Consiliare, l’Amministrazione incontrerà i giovani del territorio dedicata al Dialogo Strutturato allo scopo, disegnare insieme il futuro delle Politiche Giovanili in Campania.

Nuovo impianto di illuminazione in Via La Carnale di Eboli

EBOLI – Si inaugura il nuovo impianto di illuminazione in via La Carnale e su un tratto della Sp 195 di Eboli.
Sanato un contenzioso di anni con l’ENEL, con la nuova linea di pubblica illuminazione in via La Carnale e l’intera zona, i residenti recuperano motivi di sicurezza e vivibilità.

L’Arte del Trasformismo in 8 mosse: Forza Italia attacca Cariello

EBOLI – “L’Arte del Trasformismo” in 8 mosse: Conferenza Stampa infuocata di Forza Italia contro Cariello e la sua Amministrazione.
Presente il Sen. Cardiello, il vice coord. prov. Amatruda, il capogruppo cons. Cardiello jr, i vertici locali Rosamilia e Altieri, FI attacca frontalmente Cariello. Sen. Cardiello: “Auspico che il Sindaco si confronti presto in aula, sul passaggio della sua Amministrazione nel centro sinistra!” Romaniello (N.Psi): “A breve i membri del Gruppo Consiliare ebolitano saranno espulsi!”

Eboli, Piano di Zona S3: OK dalla Regione ai Programmi

EBOLI – Il Piano di Zona Ambito S3 ha ottenuto dalla Regione il Decreto di conformità della programmazione.
Tutto OK per il PdZ S3, sebbene i tagli di risorse per gli enti da parte del Governo. Il sindaco Cariello sollecita le comunità locali:”Il Governo centrale prepara un taglio del 70% delle risorse, lancio un appello alla Regione ed ai responsabili del terzo settore, perchè si vada ad un incontro regionale”.

Piano di Zona S3: Inagurato a Eboli lo Sportello Antiviolenza

EBOLI – Inaugurato stamattina nei locali del Piano di Zona S3 il centro Antiviolenza con “stanza rifugio”.
Presenti al taglio del nastro il Sindaco Cariello, l’Assessore regionale Marciani Amministratori, consiglieri comunali e associazioni di volontariato. Uno Servizio di denuncia e assistenza, come atto di civiltà. Uno sportello di ascolto ed aiuto. Un presidio che fa compiere un grande passo in avanti, a tutta la collettività nazionale e alla Città di Eboli.

Convegno a Eboli sul Dialogo Strutturato Europeo

EBOLI – Martedì 14 febbraio, ore 9.00/20.00, Aula Consiliare, Eboli, Convegno-studi sul “Dialogo Strutturato Europeo”.
Organizzato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e dall’Amesci la giornata di studi sul Dialogo Strutturato Europeo, riguarda l’attuazione della collaborazione europea nel campo delle politiche giovanili e le successive implicazioni. Il consigliere delegato Busillo: ”La finalità consiste nell’incontro tra i giovani, e per avanzare proposte rispetto ai contesti in cui vivono e lavorano!”

Eboli: Stefania Craxi con il Nuovo PSI per le ragioni del NO

EBOLI – Grande assente alla manifestazione il Sindaco Cariello.
Eboli: Stefania Craxi ospite del Nuovo PSI ad un convegno sulle ragioni del NO al Referendum costituzionale.
Il gruppo del Nuovo Psi di Eboli insieme al Comitato Grande Riforma, a convegno per le ragioni del “No” al Referendum del 4 dicembre. Ospiti d’onore: Stefania Craxi, l’ex governatore campano Caldoro, con l’apporto di Cirielli. Il vicesindaco Di Benedetto. “Difendiamo la Costituzione da falsi ammodernamenti che non apportano nessun beneficio al Paese!”

Un NO per cambiare: Convegno NuovoPsi a Eboli con Caldoro e Stefania Craxi

EBOLI – Giovedì 18 novembre, ore 17.00, Sala Consiliare Eboli, convegno Nuovo Psi: “Un NO per cambiare. Davvero”.
L’iniziativa politica del Gruppo consiliare Nuovo Psi per promuovere il No al Referendum costituzionale del 4 dicembre con Di Benedetto, Fasolino, Rizzo, Stefano Caldoro e Stefania Craxi.

Il Terminal Bus? Grazie al Nuovo PSI è già in progetto

EBOLI – Terminal Bus. Il Nuovo Psi stronca discussione, consensi e adesioni e nel rivendicare il progetto ne indica una fumosa destinazione.
Piegari, Guarracino e Marchesano: «Siamo lieti di questa fila di pareri favorevoli all’idea del Terminal Bus, incentivata dalla richiesta del Forum dei Giovani. Si parlare oggi di progetto, grazie all’intervento a tempo debito del nostro gruppo. Rimarcato ciò, ringraziamo tutti per l’attenzione ed il parere favorevole all’iniziativa».

Eboli: il Bilancio passa tra mugugni e fibrillazioni interne alla maggioranza

EBOLI – In piena notte il Documento Unico di Programmazione ed il Bilancio di previsione passano a colpi di maggioranza.
Una seduta fiume e un serrato scontro maggioranza-opposizione, e la maggioranza porta a casa il bilancio, tra mugugni e mal di pancia. Cariello: “Dall’insediamento abbiamo trovato una situazione disastrosa, ma è stato fatto tanto!”

Il Consiglio Comunale di Eboli vota all’unanimità sulla Sicurezza

EBOLI – Sicurezza e ordine pubblico irrompono in Consiglio comunale e dopo un ampio e aspro dibattito si trova l’unanimità.
A seguito delle pressanti richieste delle opposizioni (PD, DxE; FI) si è tenuto un seguitissimo consiglio sulla sicurezza e l’ordine pubblico. Cinque ore di dibattito e si delibera all’unanimità. Il Sindaco Cariello: ”Abbiamo fatto già tanto, ma non possiamo fare miracoli!”

Eboli: Un altro Consiglio comunale per regolamenti vari e…. il resto?

EBOLI – Tutto liscio in consiglio comunale per i regolamenti, il voto sulle tariffe RCA e la consegna delle chiavi della Città al Prefetto Pansa.
Approvati all’unanimità i vari regolamenti e approvata anche la delibera a sostegno delle tariffe uniche RCAuto. Tutto liscioin aula tranne l’abbandono tra il pubblico dei componenti di Ascolto Cittadino in polemica con la consigliera Cennamo.

Eboli: Consiglio comunale al vetriolo tra battibecchi e assenze strategiche

BATTIPAGLIA – In Consiglio ritorna l’incompatibilità, e tra “assenze” strategiche e battibecchi, prime crepe in maggioranza con Domini che critica l’amministrazione.
Riapprovata la delibera a favore della compatibilità della consigliera Altieri: 14 a favore, 5 astenuti, 3 contrari. Passa invece all’unanimità il riequilibrio finanziario e a maggioranza quella sulla TARI. Duro scontro a tutto campo Cuomo-Cariello e Cardiello-La Brocca.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente