"Nuova ISES" tag

Sanità privata accreditata e Terzo settore verso lo stato di agitazione

SALERNO – Sanità privata accreditata e Terzo settore: Nuova ISES ancora in bilico. Proclamato lo stato di agitazione in tutta la Provincia.
Pasquale Addesso, Pietro Antonacchio e Lorenzo Conte di Cgil Fp Salerno, Cisl Fp Salerno, e Uil Fpl Salerno: “La situazione più critica resta quella dell’Ises di Eboli”.

Fisi Sanità e Nuova Ises: Tra ANAC e Regione solo confusione

EBOLI – Per la Fisi Sanità sul Centro Nuova Ises tra tra burocrazia, Anac e Regione “Solo Confusione!”. Mancherebbe solo la firma

Continuano i rimpalli sull’accreditamento al SSR alla coop Nuova Ises per Scotillo, Seg. Gen. della Fisi-Sanità che sospetta una regia occulta dietro tutta l’incresciosa situazione: “Sulla vicenda del Centro di riabilitazione ebolitano solo confusione alimentata da persone che, a prescindere da regole e fatti, hanno un unico obiettivo, ovvero, quello di distruggere!”

Il Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano “Casa delle Politiche Sociali”

EBOLI – Il Gruppo Consiliare Azione Solidale anticipa l’Amministrazione Cariello di voler affidare al Piano di Zona il Centro Polifunzionale.
Dopo l’ISES e la Pubbliparking e dopo l’opposizione al TAR contro la Revoca del Finanziamento, ecco la Casa delle Politiche sociali, con la destinazione del Centro Polifunzionale al Piano di Zona. Continua la prospettiva sulla Città e gli ebolitani un disastro economico. E il Bando? Se ne discuta in Consiglio.

Centro Polifunzionale: Revocati i fondi. Pagano gli ebolitani

EBOLI – “Revoca finanziamento fondi centro polifunzionale. Cardiello e Fido: perché a pagare saranno gli ebolitani?
L’Amministrazione si costituisce, fa opposizione e nomina un legale. Il costo per ora è di 9mila €, poi verrà il resto. Sul cotto l’acqua bollita. I capigruppo di Forza Italia ed Eboli 3.0 Cardiello e Fido intervengono in merito la delibera allegata. e mettono sotto accusa Sindaco e Amministrazione Comunale.

Piovono ancora dimissioni e arrivano i ringraziamenti del Sindaco

EBOLI – Eboli: Dopo la pioggia di dimissioni, arrivano i ringraziamenti del Sindaco ma anche le critiche degli ex suoi Insieme x Eboli e Santo Fido.
Dimissionari o dimissionati? Ci si è messo anche Bonavoglia che lascia l’UDC. Ma l’Amministrazione va e va anche Cariello. Del dibattito su crisi e rimpasto? Niente. Ma Cariello ringrazia gli assessori Saja, Manzione, Lenza e De Caro: “Siamo una squadra al servizio della città e a chi lascia dopo lavoro proficuo e risultati importanti, va il nostro ringraziamento, a chi li sostituirà l’auspicio di un lavoro fruttuoso.”

Il “Dopo variante” all’ISES tra favorevoli e contrari

EBOLI – Dopo il tormentoso Consiglio comunale che spaccando la maggioranza ha approvato la “Variante ISES” arrivano i “pro” e i “contro”.
Mentre il Coordinatore provinciale CISL-FP De Sio esprime piena soddisfazione per la votazione sull’ISES e si complimenta con Cariello e le maestranze, Conte del MDP-LEU avanza dubbi di nullità sulla seduta consiliare rispetto alla votazione sull’incompatibilitá Altieri, rilevando il venir meno del numero legale.

Eboli: Salta il Consiglio comunale sull’ISES

EBOLI – Salta il Consiglio Comunale sull’ISES e salta anche il cambio di destinazione d’uso della nuova sede presso il Palazzo sulla Statale 19.
In Aula con il Sindaco sono solo 11 i consiglieri di maggioranza. Assenti insieme all’opposizione del PD, FI e MPD anche 6 consiglieri malpancisti di maggioranza. La seduta salta. Urla e insulti al giornalista Faenza costretto ad allontanarsi. Le Forze dell’Ordine ci saranno al prossimo consiglio

Per MDP: Tutto sbagliato sull’ISES. Per Don Caponigro: Un “groviglio di interessi”

EBOLI – Per i Democratici e Progressisti sull’ISES il Sindaco Cariello ha sbagliato tutto. E don Caponigro scrive alla Commissione controllo e garanzia.
Se Conte, Petrone e Di Candia ricordano tutti i mancati appuntamenti che avrebbero potuto essere risolutivi per l’ISES, e fanno domante politiche, Don Enzo Caponigro mette il dito nella piaga e formula altre domande scandalistiche e inquietanti rispetto a movimenti di danaro e procedure discutibili: “Chi spende quei soldi? Che interessi ci sono?” E stasera in Consiglio Comunale c’è un fuggi fuggi.

Soluzione Nuova ISES: Soddisfatti gli Amici di Beppe Grillo e l’altro Meetup?

Il MeetUp Amici di Beppe Grillo di Eboli felice della positiva soluzione della vicenda ISES. E l’altro Meetup? Un colpo al cerchio e uno alla botte? “Con lo sblocco dell’Accreditamento da parte della…

Eboli: Don Enzo Caponigro ritorna su Casa del Pellegrino e Nuova Ises

EBOLI – Don Enzo Caponigro, non demorde, ritorna sulla “Casa del Pellegrino”. E sull’Ises, avanza accuse, accenna e disegna nuovi e futuri scenari.
Il Rettore del Santuario di Sant’Antonio, artefice del progetto edel finanziamento, incalza l’Amministrazione sull’assegnazione della Casa Del Pellegrino alla Nuova Ises, sui social afferma: ”Ma perché tutti fanno finta di “non capire il Grande Gioco? Il Gioco è fatto II parte!”

Centro Polifunzionale di Eboli: Il M5 Stelle all’attacco dell’Amministrazione

EBOLI – Centro Polifunzionale e Caso ISES al centro di polemiche. Il Meetup M5S incriminato attacca a testa bassa Sindaco e Amministrazione.
“Caro Cariello, chi è che deve controllare gli atti?” Arringano il Sindaco di Eboli i grillini querelati dall’ISES forti della Presentazione dell’Interrogazione del Consigliere Regionale Cammarano, ritenuto in più circostanze distante al gruppo del Meetup M5S. E’ la partita si complica.

Eboli: L’ISES querela il M5S

EBOLI – Il Presidente della nuova ISES Tullio Gaeta ha presentato denuncia-querela il Meetup M5S di Eboli per Diffamazione aggravata.
Nel mirino dell’ISES: Ingenito, Adelizzi, Forlano, Masiello; sottoscrittori del comunicato stampa del 08.04.2017 quali “Attivisti” appartenenti al “MeetUp Movimento 5 Stelle Eboli”, che sollecitavano il Consigliere Regionale Cammarano a presentare una interrogazione sul “Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente