"medici" tag

118 e ritardi nei coccorsi. Cicia (Fnopi): Allarme infondato

SALERNO – L”Allarme immotivato sui soccorsi e il servizio 118 non sono legate alla presenza o meno di medici e infermieri ma ad altri ritardi e mancanze. 

Presidente OPI Salerno, Vicepresidente FNOPI Cosimo Cicia al Sindaco di Oliveto Citra: “La professione infermieristica, da me rappresentata, prende le distanze dalle dichiarazioni di Pignata che rischiano anche un pesante e ingiusto danno di immagine verso i suoi assistiti”.

“Mi voglio bene” continua la campagna di prevenzione dell’Asl

SALERNO – Continua la campagna di screening gratuita “Mi Voglio Bene” promossa dalla Regione Campania e l’ASL Salerno.

I prossimi appuntamenti: giovedì 28 Ottobre, presso via Eroi di Nassiriya, adiacente al Centro Vaccincale della frazione coperchia di Pellezzano, il 29 ottobre ad Eboli in piazza della Repubblica.

“Salute di prossimità… “: Il Ministro Speranza a Eboli con Mario Conte

EBOLI – “Salute di prossimità per la buona vita” è il tema del Dibattito affrontato dal Ministro Speranza e Mario Conte.

Roberto Speranza: – Il senso della sfida sarà connettere il lavoro del territorio a quello complessivo. Ci vuole serietà, rigore e persone che conoscono i territori, che traccino una traiettoria di sviluppo in sintonia con il Paese. E a Eboli in Mario Conte vediamo questo». Mario Conte: «Dobbiamo difendere i nostri ospedali perché sono un presidio necessario per il territorio». 

Lotta al Covid, missione o business? Ecco la lettera di un infermiere di Eboli

EBOLI – La lotta al covid e vaccinazioni: Una mammella dai mille capezzoli: Lettera di un infermiere dell’Ospedale di Eboli.

Le professioni del Medico e dell’Infermiere: Da missione a business. Eroi o opportunisti? Ad oggi le vittime da coronavirus sono state 130.697: La popolazione di una Città come Salerno scomparsa in un anno. 

Eboli e Battipaglia: Ospedali in pericolo; Sanità a pezzi

EBOLI – In pericolo gli Ospedali di Battipaglia e Eboli: Servizi a zero. Mancano Medici e Infermieri. I Sindacati lo bocciano. L’ASL lo affonda.

I sindacati aziendali dei PO di Eboli e Battipaglia Cisl-Fp e Uil-Fpl denunciano, Tozzi FdI protesta. Intanto arriva a Eboli accompagnato dall’On. Adelizzi, il Ministro degli Esteri Di Maio e il Sottosegretario alla Salute Sileri, a sostegno del candidato Sindaco Capaccio, e tra un aperitivo e un caffè si discuterà di Sanità e dell’Ospedale di Eboli secondo Capaccio. 

Battipaglia: Presto dall’Asl due giovani medici per la TIN

BATTIPAGLIA – Presto il DG dell’Asl Sa Iervolino invierà due medici all’Ospedale di Battipaglia per la Terapia Intensiva Neonatale. 

La Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese: “nella mattinata di ieri mi sono risentita ancora col Direttore Generale dell’ASL Salerno Mario Iervolino, il quale ci ha assicurato l’arrivo di 2 giovani medici”. 

Ospedale di Sarno:Mancano medici al Pronto Soccorso

SARNO – Grave carenza di personale medico al pronto soccorso dell’Ospedale di Sarno. Responsabilità di Regione e Governo. 

Senatrice Luisa Angrisani (L’Alternativa c’è) accusa il Governatore De Luca e il Ministro Speranza: “L’ultima vergogna della Sanità regionale e Governativa per la mancanza di medici al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sarno”.

Pontecagnano Faiano: Vaccinati in un mese 10mila persone

PONTECAGNANO FAIANO – In un mese sono stati inoculati a Pontecagnano Faiano 10.000 dosi di Vaccino. 

Encomio per gli operatori sanitari dell’equipe vaccinale e un ringraziamento per lo spirito di collaborazione e di responsabilità che hanno mostrato i cittadini dall’Assessore con delega alla Salute Michele Roberto Di Muro e dal Sindaco Giuseppe Lanzara.

Convegno webinar sulla Sindrome di Sjögren primaria sistemica

VERONA – Webinar: “Il dolore cronico, problematiche genitali e qualità della vita nella Sindrome di Sjögren primaria sistemica”. 

All’incontro da remoto del 23 marzo 2021, ore 17.30/19.00, parteciperanno: Dott Giovanni D’Angelo (Ordine Medici Salerno; Sen. Maria Rizzotti XIII Commissione Sanità; Cons. Anna Maria Bigon, 5a Commissione Sanità Regione Veneto. Le conclusioni saranno affidate allo Psichiatra Prof. Francesco Amaddeo, dell’Università di Verona. 

Le priorità di Tozzi per l’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Il Candidato Sindaco di FdI sui ritardi al PO di Battipaglia accusa ASL, Direzione strategica e Comune. 

Ugo Tozzi (FdI): “Urge riaprire la cucina dell’ospedale e approvare i lavori per la sistemazione del Laboratorio Analisi dell’ospedale Santa Maria della Speranza”. 

Potenziamento campagna screening: Da CivicaMente appello ai Medici inattivi

Appello di CivicaMente a medici, specializzandi, quiescenti, esponenti del Terzo Settore per potenziare la campagna di screening. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese BATTIPAGLIA – La città di Battipaglia è ormai…

La Uil-Fpl denuncia: L’Ospedale da Procida senza medici

SALERNO – L’Area pneumologica dell’ospedale “da Procida” di Salerno è senza medici: A denunciarlo è la Uil Fpl provinciale. 

Uil Fpl Medici di Salerno: “Ricorrere a provvedimenti straordinari riorganizzativi, seppure temporanei fino all’integrazione dell’organico medico richiesto, è la risposta più adeguata alle sollecitazioni che quotidianamente arrivano dagli operatori e dai familiari dei pazienti”.

Il Covid avanza e il DEA Eboli-Battipaglia-Roccadaspide “arretra”

EBOLI – Il Covid non da tregua, incalza minaccioso, ma il DEA Eboli-Battipaglia-Roccadaspide non si potenzia.
In un incontro convocato dal DS Minervini per discutere delle ultime circolari aziendali e regionali per ampliare i posti Covid negli ospedali, hanno partecipato Dirigenti medici e Sindacati. Emiddio Sparano Cisl-Fp: «Non si riescono a garantire livelli assistenziali per le due strutture del DEA (Eboli e Battipaglia) e purtroppo questa assurdità non è attenzionata adeguatamente».

Primi risultati all’incatenamento della Francese incontro col DG Iervolino

BATTIPAGLIA – Le catene della Francese, gesto estremo, che ha prodotto un risultato: Lunedi all’ASL si parla delle criticità del P.O. di Battipaglia

La protesta spiega la Sindaca di Battipaglia: «Ci ha fatto raggiungere un importante obiettivo, quello della convocazione della Direzione Generale e della Direzione Sanitaria Ospedaliera, prevista per lunedì 8 marzo, nel corso della quale si discuterá anche delle: “Criticità nosocomio Santa Maria della Speranza”». L’incontro si terrà presso la sede della Direzione Sanitaria Ospedaliera di Battipaglia. 

La Sindaca Francese si incatena chiede il potenziamento dell’Ospedale

BATTIPAGLIA – La Sindaca Francese per protesta si incatena all’ingresso dell’Ospedale chiede all’ASL il Potenziamento del S. Maria della Speranza.

Ecco la video-intervista della Sindaca Cecilia Francese e del Segretario Generale della Cisl-Fp Pietro Antonacchio. Chiedo al DG Asl Salerno Mario Iervolino un incontro ufficiale. 

Vaccinazioni: L’ASL Sa adotta le linee guida e i furbetti fanno anche la 2^ dose

SALERNO – L’ASL Salerno ha pubblicato il Piano vaccinale anti Covid-19. FISI sottolinea le priorità e i furbetti? Riceveranno la 2^ dose?

Rolando Scotillo (FISI Sanità) valuta la possibilità di una denuncia per estorsione, ricorda ai furbetti delle vaccinazioni le priorità del Piano vaccinale: «Operatori sanitari e sociosanitari “in prima linea”, Residenti e personale dei presidi residenziali per anziani, Persone di età avanzata»; E non a dipendenti non esposti particolarmente ne a persone estranee, siano essi parenti di sanitari o amministrativi sindacalisti o meno che siano.

Salerno: Dura nota FISI sulle priorità vaccinali

SALERNO – Dopo i selfie sui Social di dipendenti e persone comuni:Dura nota della FISI Sanità al DG e DS ASL Salerno sulle priorità vaccinali.

Rolando Scotillo Segretario Territoriale FISI Sanità: “chi elude la fila e le priorità e si mostra sui social non sta dimostrando di essere un eroe… è semplicemente un vigliacco. Una Commissione che si occupi di chi si rende colpevole della elusione delle regole che valuti provvedimenti disciplinari come previsto dai CCNL”. 

ASL Salerno: Vaccinazioni a gogò tra mogli, sindacalisti, “figli” e figliastri

SALERNO – Covid-19 e vaccinazioni a gogò nell’ASL Sa, tra “figli”, figliastri e accuse del: Chiami 1 e vaccini 2; E montano le accuse. 

Mancano i vaccini, si riprende domani. Monta la polemica nazionale tra De Luca e Arcuri, ma la Campania è prima in Italia, ma sospetti e ombre da Nocera a Battipaglia si contano a iosa i salti di file e di protocolli. A Nocera, Salerno, Mercato S Severino gli Amministrativi e sindacalisti si sono vaccinati per primi, al Centro di Battipaglia, i Medici hanno ceduto il passo a mogli di Medici, a estetisti, sociologhi psicologhi. Si rendano pubblici gli elenchi e si verifichino se hanno seguito le regole e gli elenchi delle categorie definite dal Piano vaccinale. 

Buona Sanità a Potenza contro il covid con il plasma iperimmune

POTENZA – Uso del Plasma Iperimmune contro il Covid a Potenza. Ennessima eccellenza della Sanità del Sud.

Presso il Servizio Immunotrasfusionale dell’Azienda Ospedaliera San Carlo, guidati dai dottori G. De Stefano e C. Musto, partecipano ad uno studio nazionale multicentrico randomizzato controllato su pazienti con polmonite da SARS-CoV2 al fine di verificarne la sicurezza ed efficacia, per contrastare la seconda ondata della pandemia in attesa del vaccino. 

Covid: Lettera di De Luca al Presidente Giuseppe Conte

NAPOLI – Il Governatore della Campania De Luca scrive al Presidente del Consiglio Conte richiamandolo alle sue responsabilità. 

Ecco il testo della lettera inviata a Conte che accusa il Governo di ritardi e sottovalutazioni. Alla richiesta di 600 medici e 800 infermieri sono arrivati 22 medici e 81 infermieri e chiede la convocazione ufficiale di un tavolo  con la Regioneper la messa a punto in tempi immediati del piano di sostegno per i prossimi mesi.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente