"ICATT" tag

Il Sottosegretario Anna Macina in visita al Castello Colonna di Eboli

EBOLI – Anna Macina (Sottosegretario alla Giustizia) in visita al Castello Colonna di Eboli con l’On. Adelizzi, Capaccio e Gasparro. 

«Lo Stato deve pagare il suo debito con la città di Eboli. Il Castello Colonna va recuperato e restituito alla sua comunità. L’Icatt è un presidio di legalità imprescindibile di cui il territorio non può fare a meno».

Ritorna in presenza la redazione di Diversamente Liberi all’ICATT di Eboli

EBOLI – A un anno di interruzione forzata la redazione di “Diversamente liberi”, ritorna in presenza all’IC.A.T.T. di Eboli. 

Da sabato 12 giugno, i redattori esterni del mensile di informazione sociale edito da “Mi girano le ruote” e diretto da Vitina Maioriello, hanno nuovamente varcato la soglia del carcere eburino.

1° Corso all’ICAtt di Eboli di GenerAttore di Comunità

Da un progetto dell’US Acli Salerno e I.C.att Eboli, al via il 1° corso di GenerAttore di Comunità. EBOLI / SALERNO – Sarà dedicato alla memoria di Giovanni Paolo II,  il corso “Lo…

“Mi girano le ruote” da casa ma va avanti con i progetti sociali 

EBOLI – L’Associazione “Mi girano le ruote” di Campagna, affiliata ACLI, resta a casa ma non si ferma con i progetti sociali. 

L’Associazione con la sua presidente Vitina Maioriello, non si è mai fermata, ha continuato con le sue attività sociali durante tutto il lockdown del 2020 e prosegue regolarmente oggi, a distanza, in modalità smartworking. 

L’emergenza Coronavirus non ferma le pagine di “Diversamente Liberi”.

Il Covid-19 e l’emergenza sanitaria non fermano le pagine della rivista “Diversamente Liberi”.

Anno 5 – Numero 46 – Marzo 2020: In edicola digitale è disponibile il nuovo numero della rivista di informazione sociale edita presso l’Icatt di Eboli dall’Associazione di Promozione Sociale “Mi girano le ruote”.

Incontro ICA‍TT Eboli: Il diritto e le sue declinazioni nella realtà penitenziaria

EBOLI – Giovedì 30 gennaio, ore 10.00, Via Castello 10, ICA‍TT Eboli, incontro: Il diritto e le sue declinazioni nella realtà penitenziaria”.

L’ICATT di Eboli e l’Università degli studi di Salerno Dipartimento di Scienze GiuridichecScuola di Giurisprudenza organizzano un ciclo di incontri seminariali alla luce delle fonti sovranazionali: Spunti di riflessione sulla recente Riforma della Legge Penitenziaria.

Teatro Sociale ICATT Eboli:Antonello De Rosa è “De Pretore Vincenzo”

EBOLI – Venerdì 14 giugno, ore 19.30, ICATT Eboli, Antonello De Rosa in scena è “De Pretore Vincenzo”.
Gli ospiti dell’ I.C.A.T.T. insieme ad attori professionisti saranno impegnati in una performance teatrale itinerante nella Commedia di Eduardo De Filippo nell’ambito del Lab ICArteTeatroTerapia, ideato e promosso dall’avv. Paola De Vita e condotto dall’attore e regista Antonello De Rosa e la sua ScenaTeatro.

Detenuti e inclusione sociale:Intesa Comune-ICATT-Comunità Emanuel

EBOLI – Intesa sottoscritta tra Comune, ICATT e cooperativa Amanuel per attività di formazione e di inclusione sociale dei detenuti.

L’obiettivo del protocollo è la creazione di un percorso di rieducazione dei detenuti, con la prospettiva di raggiungere l’indipendenza lavorativa e professionale anche grazie alle competenze apprese nel loro percorso formativo.

ICATT Eboli, in scena “Na Storia Antica”

EBOLI – Venerdì 12 aprile, 3 e 17 maggio, ore 19.30, Via Castello ICATT Eboli, in scena “Na Storia Antica”.
Lo spettacolo, promosso dall’Associazione “Mi girano le ruote” di e con Enzo D’Arco, è stato tratto da un “Cunto” di Giambattista Basile che coinvolge anche i ragazzi ospiti dell’Istituto a Carcere Attenuato di Eboli.

Il Teatro itinerante di De Rosa all’ICATT di Eboli

EBOLI – Successo per il Teatro itinerante ed inclusivo di De Rosa all’ICATT di Eboli on gli ospiti e gli attori.

Un grande senso di umanità pervade la struttura carceraria attenuata fino a coinvolge il regista gli attori che hanno affiancato sulla scena gli ospiti dell’ICATT i dirigenti della struttura, gli organizzatori e il pubblico intervenuto.

Encomio a Eboli per Rita Romano direttrice ICATT

EBOLI – Conferito Encomio a Rita Romano direttrice ICATT. Cerimonia di consegna nell’aula consiliare di Eboli.
L’alta onorificenza civica accordata alla Romano, alla presenza del Sindaco Cariello, del presidente consiglio Vecchio, degli assessori Lamonica, Senatore e Masala e della capogruppo Rosamilia. Il Sindaco Cariello: “Il mio ringraziamento per aver partecipato alla cerimonia e alla dottoressa Romano, che andrà a dirigere il carcere di Fuorni, ed i migliori auguri di buon lavoro!”

Eboli: La Coop. Spes Unica compie 15 anni

L’impegno sociale che fa crescere la speranza: La Cooperativa Spes Unica di Eboli compie 15 anni.  15 anni di attività a servizio dei più piccoli e delle fasce deboli. Il prossimo 15 settembre dalle…

L’ICATT di Eboli: Un Carcere “troppo” attenuato?

EBOLI – Droga all’I.C.ATT di Eboli. L’avrebbe portata una Psicologa! Ma non è che questo carcere è troppo attenuato?
Come sarebbe entrata la droga? E se si considera anche la circostanza dei telefonini? Come si fa ad evadere i controlli? Non è che tutte queste lezioni di teatro servono ai carcerati per “recitare” un ruolo finalizzato a ridurre la loro permanenza per poi, una volta usciti, ritornare a delinquere, nonostante tutte le strutture di supporto esistenti? Con il “Sistema carcerario dell’attenuazione” quanti di quei carcerati che vi soggiornano si sono veramente recuperati?

All’I.C.A.T.T. di Eboli: “Pusher di cultura: LIBeRi dalle dipendenze

EBOLI – Venerdì 26 gennaio, ore 9.00/12.00, Casa di reclusione I.C.A.T.T. di Eboli: Pusher di cultura: LIBeRi dalle dipendenze.
Il progetto, nell’ambito del Laboratorio trattamentale, affronta i temi del disagio e del riscatto sociale e la valenza sociale dell’iniziativa, che coniuga prevenzione ed integrazione, tende a favorire l’incontro tra le scuole del territorio e i giovani detenuti partendo dalle loro singole esperienze

Eboli: Venerdì 15 dicembre, “Le Notti… Galeotte”

EBOLI – Tornano “Le notti… galeotte” e il Castello Colonna di Eboli apre i suoi antichi portoni alla solidarietà.

Il bel Canto D’amore e di passione. Cena spettacolo, venerdì 15 dicembre 2017 Castello Colonna – Eboli, con il patrocinio del Ministero di Giustizia e della Città di Eboli.

Il carcere a S. Cecilia, Fido(3.0): “Annuncio da televendita”

EBOLI – Il Consigliere Fido (3.0) interviene sulla proposta di realizzare nell’ex Apoff un Istituto Penitenziario di fine pena.
Fido: “Una proposta che dovrebbe toccare l’accoglienza del Ministero di Grazia e Giustizia. I cittadini di Santa Cecilia, dormano sonni tranquilli, è solo l’ennesimo annuncio da televendita; speriamo, invece, che per il decoro e la dignità dell’ex Apoff, si provveda e proceda in tempi rapidi ad una sua riqualificazione, destinandola ad attività idonee e adatte”.

Ex Apoff e S. Nicola Varco protagoniste infinite in Consiglio Comunale

EBOLI – Dopo le relazioni dei promotori Infante (PD), Conte (MDP) e Fornataro (Noi Tutti) si è aperto un lungo e tormentato dibattito.
Unanime rigetto per la logica sedimentata del ghetto, si riparte con progetti fattibili di rilancio sociale ed economico delle due aree e si trova la quadra, ma le delibere di indirizzo le vota solo la Maggioranza. Il Sindaco Cariello: ”Stiamo lavorando per il rilancio delle due aree e mi dispiace che non si sia trovata una unità di intenti!”

All’ICATT di Eboli si celebra De Andrè

EBOLI – 16 settembre, ore 20.30, all’ICATT di Eboli si celebra Fabrizio De Andrè e si parla dei temi del recupero e del reinserimento dei detenuti.
Il grande cantautore genovese e i suoi testi poetici, protagonisti nel programma di recupero dei detenuti. Il Sindaco Cariello: “Guardiamo a questi appuntamenti con interessi insieme agli scopi sociali che li qualificano!”

BandeAmì cantano De Andrè all’ICATT di Eboli

EBOLI – Sabato 16 settembre, ore 20.30, cortile Castello Colonna di Eboli, BANDeAMÍ cantano Fabrizio De André.
Nell’Ambito dell’evento, patrocinato anche dalla Fondazione De Andrè, e prima del Concerto, sarà ospite della serata Luigi De Viva, Biografo di De Andrè, che sarà intervistato dal Direttore d “La Città” Andrea Manzi.

Federalismo demaniale: Acquisiti al Patrimonio comunale 44 beni immobili

EBOLI – Il Consiglio all’unanimità acquisisce gratuitamente al patrimonio comunale 44 beni immobili dello Stato. Per il Castello Colonna si riproverà.
Dopo la relazione del Vice Sindaco Di Benedetto, il consiglio acquisisce gratuitamente al Patrimonio comunale 44 beni immobili statali. Il Sindaco Cariello: ”Con il trasferimento di proprietà dal Demanio al Comune, daremo da subito un nuovo impulso allo sviluppo economico e al rilancio della Città per il Castello Colonna ritenteremo il prossimo anno!”

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente