"casa del Pellegrino" tag

Il Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano “Casa delle Politiche Sociali”

EBOLI – Il Gruppo Consiliare Azione Solidale anticipa l’Amministrazione Cariello di voler affidare al Piano di Zona il Centro Polifunzionale.
Dopo l’ISES e la Pubbliparking e dopo l’opposizione al TAR contro la Revoca del Finanziamento, ecco la Casa delle Politiche sociali, con la destinazione del Centro Polifunzionale al Piano di Zona. Continua la prospettiva sulla Città e gli ebolitani un disastro economico. E il Bando? Se ne discuta in Consiglio.

Incompatibilità, decadenza, surroga: Tra diritti, errori e distrazione la Altieri ricorre

EBOLI – Questa Sera nel Consiglio Comunale che non si terrà si dovrebbe discutere di decadenza e surroga di Altieri e Pellegrino.
Una storia infinita: tra ragioni contrapposte, errori e tante superficialità. Intanto la Consigliera Altieri, amareggiata, reiterando le sue ragioni ripropone una nuova opposizione alla Sentenza di Decadenza. Il Comune farà lo stesso. Pellegrino per la surroga può attendere.

Cariello replica: nessun danno erariale di 6 milioni di €, solo di 1.7

EBOLI – Il Sindaco Cariello sulla revoca del finanziamento della “Casa del Pellegrino” interviene e chiarisce. E Don Enzo scrive e accusa.
Cariello: «Le notizie… circa la presunta revoca del finanziamento appaiono inesatte, ma rischiano di creare allarmismi ingiustificati e pericolosi, allo scopo di delegittimare l’Amministrazione. ….La procedura di revoca non riguarda il finanziamento, ma solo una parte di esso, circa 1,7 milioni di euro. …in ogni caso, il Comune ha già attivato le strade di possibili ricorsi».

Per MDP: Tutto sbagliato sull’ISES. Per Don Caponigro: Un “groviglio di interessi”

EBOLI – Per i Democratici e Progressisti sull’ISES il Sindaco Cariello ha sbagliato tutto. E don Caponigro scrive alla Commissione controllo e garanzia.
Se Conte, Petrone e Di Candia ricordano tutti i mancati appuntamenti che avrebbero potuto essere risolutivi per l’ISES, e fanno domante politiche, Don Enzo Caponigro mette il dito nella piaga e formula altre domande scandalistiche e inquietanti rispetto a movimenti di danaro e procedure discutibili: “Chi spende quei soldi? Che interessi ci sono?” E stasera in Consiglio Comunale c’è un fuggi fuggi.

ISES: Asta deserta, niente Convenzione ASL, ma spunta un acquirente

EBOLI – Ancora un’asta deserta e niente convenzione ASL per l’Ises, eppure spunta un imprenditore interessato. Spuntano anche verbali dell’ASL da “requiem”.
Senza convenzione sarà difficile trovare un imprenditore che compri l’ISES con 24 pazienti e 50 dipendenti. Ma arriva la “Croce Rossa”, e Cariello annuncia: “E’ una notizia ufficiosa ci sarebbe un imprenditore disposto a comprare l’Ises”. Per Antonio Conte MDP: “Il disastro provocato all’Ises ammonta a 12 milioni di euro di debiti. L’imprenditore pronto a spendere quei soldi c’era. Cariello ha perso una grande occasione”.

Eboli: Sul Piano Casa è scontro politico

Prosegue senza tregua la polemica a distanza sul deliberato del Piano Casa tra Maggioranza e Opposizione. Ed è scontro politico. Dalla Maggioranza i consiliari Merola e Domini specificano stizziti: “Critiche dell’opposizione al Piano…

Soluzione Nuova ISES: Soddisfatti gli Amici di Beppe Grillo e l’altro Meetup?

Il MeetUp Amici di Beppe Grillo di Eboli felice della positiva soluzione della vicenda ISES. E l’altro Meetup? Un colpo al cerchio e uno alla botte? “Con lo sblocco dell’Accreditamento da parte della…

Revoca finanziamento Casa del Pellegrino: ArticoloUno scrive a Cariello

Il Gruppo consiliare Art1 sulla Revoca del finanziamento del Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano scrive al sig. Sindaco Cariello. Conte, Petrone e Di Candia chiedono: Di revocare tutti gli atti adottati;…

Eboli, Centro Polifunzionale. Revocato il finanziamento: È dissesto

EBOLI – La Regione ha avviato le procedura di revoca del finanziamento del Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano.
Trascorsi anche i termini per le relative osservazioni. Con la revoca e il relativo recupero dei 6 milioni di euro si aprono le porte al dissesto finanziario, ma anche ad una lunga “guerra” politica che avrà ripercussioni politiche e giudiziarie. Don Enzo Caponigro promette: “Mi costituiró parte Civile nelle sedi opportune affinché i responsabili paghino in proprio”.

Eboli: Don Enzo Caponigro ritorna su Casa del Pellegrino e Nuova Ises

EBOLI – Don Enzo Caponigro, non demorde, ritorna sulla “Casa del Pellegrino”. E sull’Ises, avanza accuse, accenna e disegna nuovi e futuri scenari.
Il Rettore del Santuario di Sant’Antonio, artefice del progetto edel finanziamento, incalza l’Amministrazione sull’assegnazione della Casa Del Pellegrino alla Nuova Ises, sui social afferma: ”Ma perché tutti fanno finta di “non capire il Grande Gioco? Il Gioco è fatto II parte!”

Eboli: E….. tra sostegni e assenze venne il giorno dell’ISES

EBOLI – Con la “Lettera Appello” alle Istituzioni… venne il Giorno dell’ISES! E tra le assenze e i mal di pancia si rafforza il legame ISES-Cariello.
Un’Assemblea affollata quella della Nuova ISES che con il suo Presidente Gaeta ha chiesto il sostegno alla Città, spiegando anche le ragioni della querela a uno dei Meetup M5S poi scofessato. Gaeta:”Ringraziamo l’Amministrazione di esserci stata coraggiosamente vicino, noi siamo una importante realtà economico-sociale da quarant’anni!”

L’ISES dopo la querela divide il M5S di Eboli

EBOLI – Sul Centro ISES netta spaccatura nel Movimento 5 Stelle: “Ognuno si assuma le proprie responsabilità”.
Per gli “Amici di Beppe Grillo” il comunicato dell’altro Meetup è stato inopportuno e necessita di un chiarimento che ha coinvolto in negativo il Movimento non rispecchiandone il percorso che più di affrontare diatribe dovrebbe tutelare i più deboli.

Lettera-appello dei lavoratori dell’ISES agli ebolitani

EBOLI – “Salviamo l’ISES”: questo è l’appello che i lavoratori della Nuova ISES lanciano agli ebolitani e alle forze politiche.
L’appello alla Città e ai Partiti per “Un futuro riabilitativo migliore: lettera aperta alla cittadinanza di Eboli” viene dopo la Denuncia-Querela che il suo Presidente Tullio Gaeta ha presentato contro uno dei Meetup M5S, per “Diffamazione aggravata”.

Interrogazione del gruppo MDP sull’ISES: Un favore a privati?

EBOLI – Il neogruppo del MDP di Eboli presentato un’interrogazione consiliare sull’ISES ritenendo si favorisce Privati e possibili acquirenti.
I Consiglieri Conte, Di Candia e Petrone evidenziano una serie di anomalie e provvedimenti contra-legem. Chiedono la revoca della convenzione che assegna all’Ises la struttura dedicata alla Casa del pellegrino, avvertendo una possibile revoca del finanziamento e il pericolo di un dissesto finanziario.

ISES, nuova sede e paghe zero

EBOLI – Dopo undici anni di attesa scatta il trasferimento ma la vertenza è ancora aperta.
Stipendi fermi da due anni. I lavoratori protestano: “Trattati peggio dei cinesi”.

Un Consiglio comunale sull’ISES con la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

EBOLI – Sulla discussione nella massima assise comunale dedicata all’ISES aleggia la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

Fibrillazione in Consiglio per la mozione presentata e approvata dalla maggioranza, sul trasferimento temporaneo dell’Ises alla Casa del Pellegrino ed il relativo cambio di destinazione d’uso. Su questo indirizzo incombe la diffida di Don Caponigro che ipotizza violazioni e reati di varia natura. Cariello: ”Siamo al vostro fianco lavoratori e assistiti, e coraggiosamente andremo avanti fino all’inverosimile”.

Eboli: Giudice di Pace in bilico, forse salta

EBOLI – Mentre in Consiglio si discute la delocalizzazione dell’ISES, la Città perde pezzi e anche il Giudice di Pace è in pericolo.
Giudice di Pace in bilico. Il Presidente del Tribunale Pentagallo lo rimette in discussione. Tutto sarebbe legato alla proposta dell’Ufficio del GdP di un ridimensionamento degli spazi e della ricontrattazione del fitto (2500 €). Un risparmio di 70mila € che potrebbero impegnarsi nel potenziare il servizio.

Centro Polifunzionale: Don Enzo Caponigro diffida il Sindaco Cariello

SALERNO – Don Enzo Caponigro sul Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano diffida il Sindaco Cariello.
Il Monsignore ispiratore e “padre” del Centro Polifunzionale, è sceso in campo e apertamente si dichiara contrario alla volontà del Sindaco di delocalizzare il Centro di riabilitazione ISES in quella struttura.

Eboli: Grandi lavori di Riqualificazione nel Centro Storico

EBOLI – Si avviano nel Centro Storico di Eboli i lavori per un Imponente intervento di riqualificazione.
L’intervento è possibile grazie all’utilizzo di risorse dell’offerta quantitativa per migliorie nella realizzazione dei lavori del Centro Polifunzionale Santi Cosma e Damiano.

Centro Polifunzionale di Eboli, per Busillo: Polo Socio-culturale Internazionale

BATTIPAGLIA – Il centro Polifunzionale SS. Cosma e Damiano Polo socio-culturale di valenza internazionale.

Il Consigliere comunale Busillo apre la discussione sul Centro polifunzionle e avanza anche delle proposte. Sia un Polo Socio-culturale, lievito dello sviluppo del nostro Centro Storico.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente