"Amministrazioni Comunali" tag

Marchio d’Area della Piana del Sele

BATTIPAGLIA – Battipaglia e “Marchio D’Area”, per i prodotti della Piana del Sele: Sinergia con i comuni del territorio.
Un progetto, che aderisce ai Finanziamenti PSR 2014-2020, condiviso dalle amministrazioni comunali della Piana del Sele e che prevede la valorizzazione delle attività imprenditoriali ed i servizi a sostegno delle popolazioni locali.

Agro Solidale e Servizi inesistenti, denuncia Alberico Gambino

SALERNO – FdI denuncia i Servizi inesistenti di “Agro solidale”, la società consortile che dovrebbe gestire i Servizi Sociali del Piano di Zona S1-03.
Il presidente del gruppo FdI in consiglio regionale Gambino: «Sono trascorsi cinque mesi dalla sua costituzione e i servizi sociali sono completamente inesistenti. appare necessario un intervento della regione teso a eliminare le inefficienze dei sindaci e della struttura».

Parte “Costa Vasta”: il Progetto di insediamenti turistici su litorale salernitano

SALERNO – Nasce “Costa Vasta” il progetto di insediamenti turistici sulla litoranea: Coinvolti Salerno(Capofila), Pontecagnano, Battipaglia, Eboli, Capaccio.
Definito, programma e pianificazione territoriale per avviare progetti di insediamento turistico concreti, che in una logica di sviluppo condiviso, e in partenariato pubblico-privato, definendo anche intese istituzionali per gli accordi urbanistici. Ora si riveda il Grande Progetto di ripascimento.

Distretto turistico Battipaglia-Eboli-Pontecagnano: Incontro a Palazzo di Città

BATTIPAGLIA – Distretto turistico: Ieri si è tenuto a Palazzo di Città un incontro tra i rappresentanti dei Comuni di Battipaglia, Pontecagnano e Eboli.
L’incontro sollecitato dal Consorzio Selecoast ha trovato un immediato riscontro nel Commissario Iorio che a sua volta ha convocato i vari soggetti che hanno dato vita al Distretto Turistico che coinvolge, per ora, circa 20 km di Fascia costiera.

Fisciano: Concorso di idee per la creazione del “Logo” di Informagiovani

FISCIANO – Al via il concorso di idee per la creazione di uno “stemma-logotipo unico per Informagiovani.
Il concorso di idee nell’ambito di realizzazione dei “Piani Territoriali per le Politiche Giovanili (PTG)”, è rivolto ai giovani di età compresa tra i 15 ed i 35 anni, residenti nei Comuni di Fisciano, Mercato S. Severino Baronissi, Pellezzano, Calvanico e Castel San Giorgio.

Contributi fino a 300mila euro per il Centro Commerciale Naturale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – L’Associazione CivicaMente fa sapere che c’é un contributo fino a 300.000 euro per la riqualificazione del Centro Commerciale Naturale di Battipaglia.
La Regione Campania finanzia opere connesse allo sviluppo del Centro Commerciale Naturale: un’occasione che potrebbe dare ossigeno al settore del Commercio fortemente in crisi.

Cecilia Francese a Piccolo de “La Città”: Maldicenze di “miserabili individui”

BATTIPAGLIA – “Sono candidata a Sindaco di Battipaglia con Etica per il Buongoverno. Se vi saranno incontri con altre forze politiche e adesioni al programma, lo comunicheremo tempestivamente”.
Francese a Piccolo: «Chi è il “costruttore”? Caccia il nome della tua inaffidabile fonte, da farabutto, e smettila di diffondere gramigna. Non è il tuo mestiere».

Presentazione ufficiale del progetto “Area Ex Consorzio Agrario” di Bellizzi

BELLIZZI – “Area Ex Consorzio Agrario: presentazione ufficiale del progetto”. Una storia lunga circa sedici anni.
Salcioli: “Sono occorsi ben sedici anni per porre fine ad uno scempio a cielo aperto al centro della nostra Città. Il tutto nella più totale trasparenza con un bando pubblico, il rigido rispetto degli standard urbanistici, l’attenzione per il verde collettivo.

Divieto di Balneazione sulla costa battipagliese: Il M5S preannuncia un Dossier

BATTIPAGLIA – “Mare Nostrum”: risorsa naturale per il rilancio dell’economia o fogna a cielo aperto? Il M5S preannuncia un Dossier e un intervento parlamentare.
Il litorale battipagliese, per circa 1500 m. a sud della foce del Tusciano non è balneabile. Una prataica lunga 20 anni che passa da destra a sinistra e coinvolge i Sindaci Santese, Zara, Liquori, Barlotti e Santomaro. Un continuum di responsabilità.

I Comunisti alle Amministrazioni comunali: Abbattete l’IMU

SALERNO – Il Partito dei Comunisti Italiani avanza una proposta di abbattimento dell’Imposta Municipale Unica sulla prima casa.
Il diritto alla casa è un diritto inalienabile, é garantito dalla Costituzione. La prima casa è un bene costruito sui sacrifici sul lavoro sul sudore da parte di genitori e figli, e non è giusto tassarla.

“Pane Peperoni…. e Poesia!”, conferenza stampa di presentazione

BATTIPAGLIA – Venerdì 4 maggio 2012, ore 12,00, Sala Rappresentanza Palazzo di Città, Presentazione di “Pane Peperoni…. e Poesia!”, il Libro di Peppe Lanzetta.
Pane e Peperoni, racconta la vita “on the road” una confessione senza veli. Uno spaccato degli ultimi anni del Paese.

Il nuovo Presidente di “Cava Sviluppo” è Maurizio D’Antonio

CAVA DEI TIRRENI – “Cava Sviluppo” rinnova i suoi vertici: D’Antonio succede a Buongiorno e guida l’Associazione di imprese operanti a Cava de’ Tirreni.
D’Antonio: «Il Club continuerà a porsi come il punto di riferimento delle esigenze territoriali degli imprenditori, ma lo farà con una rinnovata energia ed un maggiore spirito d’azione».

Gerarda Pantalone è la prima donna Prefetto di Salerno.

SALERNO – Cambio al vertice lampo alla Prefettura di Salerno, Gerarda Pantalone è la prima donna Prefetto di Salerno.
A soli tre mesi dalla nomina di Ezio Monaco, Il Ministro dell’interno Cancellieri, ha dato via ad una serie di movimenti ai vertici delle Prefetture italiane. La Pantalone ha collaborato con l’ex Prefetto Marchione.

Emergenza Rifiuti: Melchionda sospende la raccolta dei rifiuti

EBOLI – Operazione immondizia nelle strada. Pare sia il tentativo studiato a tavolino per mettere in difficoltà i Sindaci di Salerno, Battipaglia, Eboli.
E’ emergenza rifiuti. Lo STIR di Battipaglia apre e chiude a piacimento e il Sindaco Melchionda costretto a chiedere ai cittadini di non conferire il secco indifferenziato.

L’inchiesta di Napoli: si cambi la Legge, meno potere a Sindaci e Giunte

Nella Vicenda Global Service, gli inquirenti sostengono che il disegno criminoso non si è realizzato solo perché vi è stato il sentore dell’intervento della Magistratura, ma che comunque poteva realizzarsi in quanto era a quello scopo finalizzato. L’imprenditore Romeo, gli Assessori Di Mezzo e Laudaddio; gli ex Assessori Cardillo e Gambale; il più sfortunato suicida Nugnes e il resto delle 13 persone interessate dalle misure cautelari, hanno utilizzato una “pratica” consueta in tutte le Amministrazioni Comunali: quella di spese non previste e quindi senza copertura finanziaria, che seguono scorciatoie e vengono liquidate, sottraendo fondi ad altri capitoli, arrecando un danno ai cittadini, alle finanze del comune e all’Erario.

L'inchiesta di Napoli: si cambi la Legge, meno potere a Sindaci e Giunte

Nella Vicenda Global Service, gli inquirenti sostengono che il disegno criminoso non si è realizzato solo perché vi è stato il sentore dell’intervento della Magistratura, ma che comunque poteva realizzarsi in quanto era a quello scopo finalizzato. L’imprenditore Romeo, gli Assessori Di Mezzo e Laudaddio; gli ex Assessori Cardillo e Gambale; il più sfortunato suicida Nugnes e il resto delle 13 persone interessate dalle misure cautelari, hanno utilizzato una “pratica” consueta in tutte le Amministrazioni Comunali: quella di spese non previste e quindi senza copertura finanziaria, che seguono scorciatoie e vengono liquidate, sottraendo fondi ad altri capitoli, arrecando un danno ai cittadini, alle finanze del comune e all’Erario.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente