"Aliano" tag

Record di ascolti per la puntata di Pasqua di “Linea Verde” ad Eboli

EBOLI – Dal successo della fiction “Strade Senza Tasse” a oltre 6milioni di telespettatori (22% di share) di “Linea verde” su Rai1 da Eboli ad Aliano, sulle tracce di Carlo Levi.
Lo storico programma Rai “Linea Verde”, condotta da Roversi e Ferolla, che da oltre mezzo secolo illustra il territorio italiano e le sue eccellenze agricole ha fatto tappa a Eboli, alla ricerca delle tradizioni agricole sulle tracce delle civiltà contadina raccontate da Carlo Levi nel suo celebre romanzo “Cristo si è fermato a Eboli.”

“Linea Verde” di Rai 1 il giorno di Pasqua trasmette da Eboli

EBOLI – Da Eboli ad Aliano: Il Giorno di Pasqua alle 12.20, le telecamere della trasmissione televisiva “Linea Verde” di Rai 1 saranno in Città.
“Linea Verde” il programma di Rai 1 che da oltre mezzo secolo racconta l’agricoltura italiana e le sue eccellenze, nella puntata di Pasqua, domenica 1 aprile, alle 12.20, accende i riflettori sulla Città di Eboli, con la puntata: da Eboli ad Aliano Ricordando Carlo Levi.

Grande successo del Convegno su Pietro da Eboli, “Magister Petrus de Ebulo”

EBOLI – Cariello.”Proseguiamo convinti nell’omaggiare i personaggi insigni della nostra Storia!”
Successo del Convegno: Pietro da Eboli, “Magister Petrus de Ebulo”; la rassegna sugli “Ebolitani Illustri”.
Una giornata di studi dedicata al medievale e a Pietro da Eboli, letterato alla corte Sveva nel XII secolo, e tra visite guidate del borgo antico, artigianato medioevale, caroselli artistici e il convegno nell’auditorium di S.Maria ad Intra si è dipanato un percorso culturale unico.

A cena con l’autore: Pino Aprile intervista Francesco Benigno su “La mala setta”.

EBOLI – Giovedì 14 aprile, ore 19.00, Cantina Segreta, Eboli lo scrittore e giornalista Pino Aprile intervisterà Francesco Benigno.
A cena con l’autore: Pino Aprile intervista Francesco Benigno su “La mala setta”. Paese. In che modo mafia e camorra sono nate e come hanno colluso il tessuto sociale italiano? La prima trattativa tra Stato e mafia.

Eboli crocevia e “alfiere” della cultura nel Mezzogiorno

EBOLI – La Città di Eboli diventa il nuovo alfiere della cultura nel Mezzogiorno: firmato il protocollo tra il Comune a la Fondazione Gaeta.
Il protocollo Comune di Eboli-Fondazione Gaeta, oltre a sottolineare la collaborazione, istituzionalizza il Concorso Nazionale artistico-lettarario Carlo Levi, giunto quest’anno alla quarta edizione.

Serata LEVIana a Eboli, e… “Il futuro ha un cuore antico”

EBOLI – 15 Dicembre 2015, ore 18.30, Serata LEVIana 80’-70’-40’, organizzato dalla Fondazione L.Gaeta- Centro Studi Carlo Levi.
Celebrazioni iniziate il 4 Gennaio, giorno della morte di Levi, culmineranno il 15 Dicembre, nella serata Leviana 80’-70’-40’ che si terrà al MOA (Museum Of Operation Avalanche) di Eboli, occasione della celebrazione degli 80 anni dal confino di Levi a Grassano ed Aliano.

Rissa sul Premio Levi, ma emerge la verità: Il 1° Concorso bandito nel 1995

EBOLI – Sulla primogenitura del Concorso di arti figurative intitolato a Carlo Levi, rivendicata dall’Associazione “L. Gaeta” intervengono il Sindaco Melchionda e l’Assessore Martucciello.
E mentre si litiga spunta la verità: Il 1° Concorso Carlo Levi è stato indetto dalla Pro Loco, la Confesercenti, il Liceo Artistico C. Levi, il Comune di Eboli (Sindaco Antonio Morrone), e il Provveditorato agli Studi di Salerno, nel lontano 1995.

Presentato il 2° Concorso Nazionale Artistico – Letterario “Carlo Levi”

EBOLI – Presentato il 2° Concorso Nazionale Artistico – Letterario “Carlo Levi”, rivolto ai giovani studenti di ogni ordine e grado. Letta anche un messaggio del Presidente del Senato Pietro Grasso.
Lo scopo è di individuare e diffondere tra i giovani le storie dei “Giusti” ai tempi della II Guerra Mondiale. I primi tre classificati i premi del valore di 500 euro ciascuno. I termini di presentazione dei lavori, alle ore 12.00 del 24 aprile 2014.

1° Concorso Nazionale Artistico-Letterario “Carlo Levi”

EBOLI – Primo Concorso Nazionale Artistico–letterario “Carlo Levi” 2012/2013. Il 12 maggio 2013 le premiazioni.
Ai Primi classificati della Sezione Artistica e della Sezione Letteraria, il Premio Provincia di Salerno e il premio Città di Eboli di 500 € ciascuno. Il Sindaco di Eboli Melchionda: “Una iniziativa prestigiosa e di grande interesse che rinnova il ricordo di Carlo Levi”.

Convegno “Antifascismo e Resistenza nel salernitano”: Il ruolo dei confinati

EBOLI – Cacciatore e Dini con Manzione parlano di Resistenza, di Antifascismo e del ruolo dei confinati politici ad Eboli e nel salernitano.
Nell’ambito del Convegno organizzato dal “Giornale di Eboli”, “dall’Antifascismo alla Resistenza: il ruolo dei confinati politici…”, la presentazione dei libri di Fabio Ecca e Ubaldo Baldi.

Comunicati Stampa del 23 novembre 2010

Comunicati Stampa del 23 novembre 2010 EBOLI Il Giornale di Eboli: – Convegno: “dall’Antifascismo alla Resistenza: il ruolo dei confinati politici a Eboli e nel salernitano”. Comune di Eboli: – Nuovo ufficio per…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente