Il PD chiede più ordine pubblico e sicurezza

Segnalate diverse aree a rischio sicurezza. Il PD chiede la convocazione di un tavolo tecnico per la sicurezza e per l’ordine pubblico.

Il Segretario PD Lascaleia ha scritto al Sindaco Santomauro e all’Assessore Muto. Più forze di Pubblica Sicurezza locali e Provinciali, in coordinamento con Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza.

Lascaleia Luca

di Oreste Vassalluzzo
Caposervizio (Roma Cronaca Salerno)

BATTIPAGLIA – Un forte richiamo sul tema della sicurezza è giunto nei giorni scorsi dal segretario del Partito Democratico di Battipaglia Luca Lascaleia, al sindaco di Battipaglia Giovanni Santomauro e all’assessore alla polizia municipale Luca Muto. La richiesta del Pd è chiara: la convocazione di un tavolo tecnico per la sicurezza e per l’ordine pubblico. Diversi sono i casi segnalati in città di aree a rischio e di situazioni di pericolo che si reiterano nel tempo e a cui non sembra facile porre rimedio da parte della polizia municipale e le forze dell’ordine presenti in città.

IN particolare si fa riferimento alle continue risse che avvengono in piazza Ferrovia per la presenza di barboni e di tossicodipendenti. Per questo il Pd ha deciso di richiamare l’attenzione del primo cittadino Giovanni Santomauro su questo tema molto sentito dalla cittadinanza. «Con riferimento  ad alcune segnalazioni di diversi cittadini – si legge nella lettera del segretario del Pd –, associazioni e commercianti in rifermento a  determinati   episodi  di degrado,  e spesso   di abbandono (con particolare riferimento alla zona vicino  la  stazione ferroviaria, dove sono  frequenti da troppo tempo risse, con grave pericolo per le persone e le attività della città) e  in relazione ad alcuni avvenimenti di particolare attenzione di criminalità  in alcuni quartieri della città, che rappresentano un problema di sicurezza e ordine pubblico e allo stesso tempo  anche una vera questione   sociale, ti chiediamo   la convocazione di un tavolo tecnico sulla sicurezza e ordine pubblico. Per esaminare le problematiche e valutare congiuntamente le opportune iniziative, anche in collaborazione con le politiche sociali del comune, finalizzate a garantire la tutela, la salvaguardia  dei cittadini e delle attività produttive della città.  A tal fine si auspica il coinvolgimento al tavolo  di tutte le Istituzioni preposte alla sicurezza presenti sul territorio cittadino: forze di Pubblica Sicurezza locali e Provinciali; vertici dei Carabinieri della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza;Dirigente Politiche Sociali».

Battipaglia, 5 giugno 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente