Conte e Cuomo ringraziano gli elettori

Il giorno dopo il voto Mario Conte e Antonio Cuomo ringraziano gli elettori e ripartono per il ballottaggio. 

Mario Conte: “siamo pronti a ripartire, per esporre le nostre proposte a chi non ha avuto ancora modo di ascoltarci, le soluzioni cui abbiamo pensato per risolvere i gravi problemi che affliggono la città”. Antonio Cuomo: “Ora si apre un nuovo scenario, si riparte da zero, ma il nostro impegno rimane lo stesso: parlare con gli ebolitani, spiegare i nostri programmi, la visione che abbiamo per il rilancio di Eboli”. 

Mario Conte-Antonio Cuomo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – E il giorno dopo lo scrutinio che ha stabilito chi tra gli otto candidati a Sindaco di Eboli doveva andare al Ballottaggio, facendo un po di sfoltimento arrivano le prime dichiarazioni. Il primo in assoluto è stato Mario Conte a capo della coalizione “Eboli qui ed ora“, composta da tre Liste: “La Città del Sele“, “Eboli 3.0“, “Uniti per il Territorio“; totalizzando 5.396 voti ed una percentuale di 26.93%: «Cinquemila396 volte grazie. – si legge nel suo comunicato di ringraziamento agli elettori – A chi ha avuto fiducia in me_, nella mia serietà, nell’intenzione di dare una svolta a questa città. È un voto straordinario sia per me che per la mia coalizione. Gli ebolitani hanno premiato sia il nostro programma che i nostri candidati. Ora siamo pronti a ripartire, per esporre le nostre proposte a chi non ha avuto ancora modo di ascoltarci, le soluzioni cui abbiamo pensato per risolvere i gravi problemi che affliggono la città. E siamo anche pronti ad arricchire il nostro programma per accogliere chi pensa di poter contribuire al vento del cambiamento. Con onestà, coerenza, laboriosità ed impegno. Pronti al ballottaggio».

A seguire quella di Mario Conte arriva anche la dichisrazione di ringraziamento di Antonio Cuomo a capo della coalizione “Alleanea Riformista” composta da tre liste: “Partito Democratico“, “Italia Viva“, “Idea Futura“, totalizzando 4.126 voti e una percentuale del 20.59%: «Il primo turno elettorale per le elezioni comunali di Eboli ci conforta, perché è la testimonianza che il nostro messaggio sia arrivato, pur in una condizione difficile. – Si legge nella nota di ringraziamento di Cuomo pur riferendosi alle conseguenze che pare siano state “determinanti” a seguito delle sue scelte politiche repentine del PD scegliendo sul filo del traguardo l’alleanza con la sia coalizione – I cittadini ebolitani hanno apprezzato il dialogo che abbiamo instaurato in città, parlando di programmi, progetti per le famiglie, soluzioni dei problemi quotidiani.

Il raggiungimento del turno di ballottaggio non era scontato, con una campagna elettorale partita in ritardo rispetto ad altri candidati in campo da mesi, qualcuno già da un anno. – Prosegue Cuomo ricordando anche le difficoltà affrontate per mettere su l’alleanza – Un risultato per il quale voglio ringraziare gli elettori che hanno voluto indicare la fiducia ed il consenso sulla nostra coalizione, i candidati delle tre liste a sostegno che si sono spesi giorno dopo giorno, i collaboratori che hanno dato tutto il loro impegno.

Ora si apre un nuovo scenario, si riparte da zero, ma il nostro impegno rimane lo stesso: parlare con gli ebolitani, spiegare i nostri programmi, la visione che abbiamo per il rilancio di Eboli, le progettualità che siamo pronti a mettere in campo per il lavoro, l’economia, i servizi, una macchina comunale efficiente al servizio dei cittadini.

Lo faremo con le donne, i giovani e tutti gli altri candidati con cui abbiamo intrapreso questo entusiasmante viaggio elettorale. – Conclude Antonio Cuomo tracciando il suo percorso politiche che intende affermare in queste 2 settimane – Lo faremo con i cittadini ebolitani, anche con quanti hanno disertato le urne, indicando l’importanza di dare il proprio contributo e con tutti coloro che vorranno adesso riconoscersi nelle nostre posizioni riformiste e liberali. Con chiunque voglia una politica senza veleni e senza polemiche, una politica del fare, non urlata, ma capace di dare risposte».

Intanto riparte la campagna elettorale per Conte e Cuomo. Si tratta comunque di una nuova partita. Si riparte da zero, ciò non di meno i due candidati potrebbero decidere di apparentarsi con i candidati esclusi al primo turno. In Città già girano voci, che non vogliamo nemmeno riportare per non contribuire a far circolare qualche “bacchetta”, vista anche l’assurdità e la improponibilita, ma in politica:Mai dire mai; Ora basta solo attendere sperando che si avviino confronti seri piuttosto che darsele dai palchi.

Ripartizione dei seggi: Gli scenari

Se vince Conte:

Conte 15
Cuomo 3
Di Benedetto 2
Capaccio 2
Cardiello 2

se vince Cuomo:

Cuomo 15
Conte 4
Di Benedetto 2
Capaccio 2
Cardiello 1

Le Liste

MARIO CONTE SINDACO

LA CITTA’ DEL SELE

  1. ALFANO ANTONIO: 148
  2. CAMPAGNA VITO:22
  3. CIAO PAOLA: 122
  4. CICALESE ROSARIO: 105
  5. CICCARONE ROSARIA 76
  6. CURCIO MASSIMILIANO: 125
  7. DI CANDIA CAMILLA: 496
  8. DI GAETA MONICA: 118
  9. GAETA WALTER: 514
  10. GRIMALDI BRUNO: 68
  11. LAVORGNA ADOLFO: 198
  12. MAIORINO MICHELE:12
  13. MARISEI SALVATORE: 382
  14. MASIELLO DAMIANA: 127
  15. MAZZARO GIORGIA: 39
  16. MAZZELLA SONIA: 108
  17. MOSCARIELLO CESARE: 161
  18. PALMA ALESSIA SAVERIA: 140
  19. PETOLICCHIO STEFANIA:38
  20. PICCIRILLO FAUSTO: 125
  21. POLITO LUCILLA: 310
  22. RUOCCO PASQUALE: 318
  23. SANTORO MARCO:33
  24. VEGLIO ANNA ROSA:18

UNITI PER IL TERRITORIO

  1. ASTONE MIRKO:6
  2. ALFANO LIDIA: 18
  3. ALFANO NANCY:63
  4. BRUNO GIANLUIGI:23
  5. BUONO ROBERTA:42
  6. CAPACCIO RITA:47
  7. CAPUTO ASSUNTA:13
  8. CARBONE MARIA:18
  9. COLAMARTINO ELISABETTA:8
  10. CORSETTO ANTONIO: 267
  11. COSTANTINO SARA: 191
  12. DI MATTEO DANIEL: 108
  13. DI PALMA SARA:20
  14. D’ONOFRIO FRANCESCO 11
  15. LANDI DARIO: 106
  16. MARATEA VITO: 134
  17. MASSA COSIMO: 326
  18. MENDUTI RITA:6
  19. NAPOLIELLO GESSICA:9
  20. NIGRO ANTONIO:6
  21. PAPA CRESCENZA:9
  22. PIERRI PAOLO:15
  23. POLITO FABIO:2
  24. TORINO MARIA RAFFAELLA:26

EBOLI 3.0

  1. ALBANESE IOLANDA:15
  2. ALTIERI DAMIANO:12
  3. BALESTRIERI MATTEO: 140
  4. BRENGA COSIMO: 271
  5. BUSCO ANGELA:29
  6. COIRO FERNANDO:64
  7. de PALMA SERAFINA:5
  8. DELLA ROCCA TIZIANA:15
  9. DI LEO MARIO:39
  10. GALASI ANNUNZIATA:15
  11. GALLOTTA VITO:44
  12. LA BROCCA NADIA: 257
  13. LONGO MARIANGELA:84
  14. MAFFETTONE ALESSANDRO:0
  15. MALANGONE FABIO:5
  16. MIRRA GERARDO:46
  17. MOLLICA UMBERTO:25
  18. NAPONIELLO COSIMO: 375
  19. PIERRO MARIA ROSARIA: 122
  20. SABATO BEATRICE:36
  21. SGRITTA GIANMARIA: 259
  22. SPERA FRANCESCA:73
  23. TROVATO PAOLA:26
  24. VILLECCO MARIANNA: 379

ANTONIO CUOMO SINDACO

PARTITO DEMOCRATICO

  1. LAMANNA GERARDO: 279
  2. RIZZO FRANCESCO: 257
  3. DE CESARE ALESSIA: 230
  4. SQUILLANTE FRANCESCO: 383
  5. CENNAMO COSIMINA:98
  6. GRASSO ROBERTO: 193
  7. MAZZINI PIETRO: 71
  8. AVALLONE MICHAEL: 45
  9. BOLCINA SIMONA: 28
  10. CALABRESE SIMONE: 6
  11. CHIELLA MARIA:69
  12. CICIA LAURA:28
  13. COBUCCIO DANIELA:42
  14. DI COSMO CONCETTA: 235
  15. DI PALMA SARA:89
  16. ABBIANO DEBORAH:28
  17. GARGIULO ANNARITA:46
  18. GAROFALO ATTILIO:
  19. GIORDANO AMEDEO:12
  20. OLIVA LUCA:13
  21. PENDINO RITA:64
  22. PILI EMMANUEL: 167
  23. RUSSO LOREDANA:179
  24. STANZIONE RAFFAELLA: 136

IDEA FUTURO

  1. GIARLETTA PIERLUIGI: 335
  2. MEROLA PIERLUIGI: 311
  3. NAIMOLI SIMONA: 183
  4. ADELIZZI ROSA: 298
  5. ALTIERI VITO:15
  6. BENEVENGA MARIA:0
  7. COPPOLA GIUSEPPE:7
  8. CUOMO VITO: 57
  9. CUOZZO MICHELE:67
  10. D’ANGELO RAFFAELE:11
  11. DAINI CIPRIANA:13
  12. DI NUTO STEFANIA:12
  13. FERRARA EMILIA: 46
  14. IZZO GIULIA: 142
  15. LANDI ROBERTO:27
  16. LILIANO COSIMINA GRAZIA: 68
  17. MARHESANO VINCENZO: 127
  18. MIRRA GENNARO: 127
  19. PALMIERI VITO:11
  20. PAPA COSIMO:0
  21. SAGARIA DONATA:0
  22. SALVIATI PASQUALE: 224
  23. TROTTA RENATO:1
  24. VILLANI FRANCESCO:19

ITALIA VIVA

  1. BUSILLO CARMINE: 168
  2. MASALA EMILIO: 264
  3. ALTIERI PALMINA detta MINA: 109
  4. ARAGONA CLAUDIO:49
  5. BARONE MASSIMILIANO:18
  6. D’AVINO ANTONELLA:
  7. DE PRISCO GIUSEPPE:21
  8. DI CANTO FRANCESCO PIO DAMIANO: 150
  9. DI STEFANO GERARDO: 140
  10. GIORLEO PATRIZIA:7
  11. GIOVINE RAFFAELA:41
  12. GLIELMI GERARDO:2
  13. GRANITO ETTORE:44
  14. MAZZARA VENUSIA:55
  15. MICIELI FRANCESCO: 101
  16. MIRRA NEVINA: 154
  17. MOCCALDI ELVIRA:31
  18. PASSANNANTI RAFFAELE: 28
  19. RE NICOLA:0
  20. SENATORE ANNA: 159
  21. SIBONA GIANCARLO: 107
  22. SICA DIEGO: 100
  23. VECCHIO ELENA:85
  24. VOLPE AGOSTINO:8

Eboli, 5 ottobre 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente