Centro per la Vita Indipendente incontra i candidati Sindaco di Eboli

Sabato 18 Settembre, ore 10,30 Cinema Teatro Italia, Eboli incontro pubblico “Comunità Attiva” promosso dal Progetto My Life di Campagna.

I protagonisti del Centro per la Vita Indipendente incontreranno i candidati Sindaco di Eboli, invitandoli ad intervenire e chiederanno di esprimere la loro posizione riguardo al ruolo del Terzo Settore. Modera l’incontro la giornalista Lucia D’Agostino.

Compleanno-2021-del-Centro-per-la-Vita-Indipendente.jpg

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Sabato 18 Settembre 2021, alle ore 10,30, il Progetto My Life di Campagna ha organizzato un Incontro di Partecipazione Pubblica “Comunità Attiva”, che si terrà al Cinema Teatro Italia in Via Umberto Nobile, 46 ad Eboli. I protagonisti del Centro per la Vita Indipendente incontreranno i candidati alle Elezioni Comunali per la scelta del Sindaco della città di Eboli e chiederanno di esprimere la loro posizione riguardo al ruolo del Terzo Settore sul territorio e ai processi di partecipazione attiva dei vari attori, pubblici e privati, e dei cittadini alla vita della Comunità Locale. Un focus specifico, inoltre, sarà dedicato alle politiche per le disabilità.

Ad aprire l’evento sarà, dopo i saluti di Rosanna Vignola del Progetto My Life, l’intervento di Francesca Coleti, dirigente del Forum Regionale del Terzo Settore, sulla Partecipazione di Comunità e sulla Co-progettazione che vede protagoniste le Istituzioni in collaborazione con il Terzo Settore.

Coleti, segretaria di Arci Campania, è impegnata da sempre nella difesa dei diritti delle persone migranti e nel contrasto ai fenomeni di sfruttamento. Si occupa da anni di promozione del volontariato e rappresenta il volontariato campano nell’Organo di Controllo dei Centri di Servizio per il Volontariato.

Ciascun candidato avrà a disposizione, per il proprio intervento, 3 minuti per ciascuno dei due argomenti trattati.

Sul territorio ebolitano e limitrofo da qualche tempo è stato avviato un processo di partecipazione dal basso, che vede coinvolti vari Enti del Terzo Settore locale, finalizzato alla costituzione formale, a breve, di un Tavolo di discussione e co-programmazione permanente per monitorare l’efficacia degli interventi sociali sul territorio e contribuire in maniera costruttiva alla loro efficienza attraverso un lavoro di collaborazione inclusiva. Ad oggi il Tavolo, riunitosi in modo informale, conta già molte adesioni da parte di ETS locali, proprio per allargare l’obiettivo alla valorizzazione del territorio e alla promozione della cultura locale, finalizzati alla costituzione di una comunità solidale capace di coniugare il sostegno alle persone e l’innovazione sociale e ambientale.

Il Progetto My Life è stato realizzato con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, nell’ambito del Bando Socio-Sanitario, e nel 2018 apre il Centro per la Vita Indipendente nel Comune di Campagna (fraz. Puglietta). Le attività si rivolgono a giovani adulti con disabilità che rientrano nel Piano Sociale di Zona S3 (ex S5). Il suo obiettivo è quello di promuovere e realizzare il diritto alla “Vita Indipendente”, così come sancito dalla Convenzione ONU sui diritti delle Persone con Disabilità. Al centro delle azioni la co-progettazione con i beneficiari stessi di un Progetto di Vita Individuale e Personalizzato, in modo da garantire loro una reale inclusione sociale e un’effettiva partecipazione attiva alle scelte che riguardano la gestione della propria vita.

moderare l’incontro sarà Lucia D’Agostino, giornalista.

L’evento si svolgerà nel rispetto delle misure anti-Covid-19 e per accedere alla sala sarà necessaria l’esibizione del Green Pass.

Eboli, 15 settembre 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente