“Irpinia Express” da Tufo a Montefalcione: Viaggio tra le eccellenze viticole

Domenica 29 settembre partenza da Tufo, tappa a Montefalcione e arrivo a Castelfranco con “Irpinia Express”. 

Un viaggio tra le eccellenze viticole: Greco di Tufo, Faiano di Avellino e Taurasi. Un viaggio dei “desideri” a bordo del treno storico “Irpinia Express” negli areali delle tre DOCG.

Irpinia Express

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

TUFO (AV) – Continuano i viaggi di “Irpinia Express” un progetto che parte dall’accordo stipulato tra Regione Campania e Fondazione FS, per la valorizzazione dei treni storico-turistici sulla tratta Avellino-Rocchetta SA. Il progetto vede il ruolo centrale dell’ Associazione InLocoMotivi.

Il 29 settembre ‘Irpinia Express’ attraverserà i territori più vocati delle tre Docg. Si parte da Tufo, la patria del Greco di Tufo Docg, passando per  Montefalcione rinomato per il suo Fiano di Avellino Docg, e infine, tappa a Castelfranci, che offre una delle migliori espressioni di Taurasi Docg.
Una giornata intensa che si snoda tra degustazioni guidate del vino, visite guidate, passeggiate in vigna e assaggi gastronomici.

Greco di Tufo, Fiano di Avellino, Taurasi. Parte domenica 29 settembre il “treno delle tre Docg”, il viaggio dell’Irpinia Express dedicato alle eccellenze del vino. Le stazioni racconteranno la storia di un territorio, un paesaggio disegnato dalle vigne, i filari regolari, i colori mutevoli nelle quattro stagioni e la ricchezza della vendemmia. L’Irpinia Express propone un tour attraverso gli areali di 3 delle 4 DOCG Campane.

L’Irpinia Express si fermerà nelle tre stazioni dove ci sarà la degustazione guidata del vino, la visita ad un monumento o una passeggiata in vigna. Anche il viaggio in treno sarà sfruttato per degustare vino e assistere a brevi spettacoli teatrali. È possibile consultare il programma completo: http://www.irpiniaexpress.it/il-treno-storico-delle-tre-docg/.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione dell’Associazione InLocoMotivi con il Consorzio Tutela Vini d’Irpinia, che mette a disposizione il patrimonio di vini e accompagna con supporto professionale il momento didattico della degustazione. L’evento vede la consulenza dello studio di digital marketing Lefty di Avellino. Tante altre le realtà che contribuiscono all’evento: L’Enoteca DiVino curerà l’accompagnamento gastronomico a Tufo. Mentre Antonio Del Franco, sommelier, curerà Light Lunch a Montefalcione, mentre a Castelfranci sarà la ProLoco a coordinare le varie aziende che offriranno prodotti gastronomici di qualità come: Carmasciando società agricola s.r.l.,azienda agricola il Saraceno, la Bottega del torrone, Apicoltura gambale, e un altro paio.

I bambini fino a 4 anni non pagano.

Dai 4 ai 12 il biglietto è ridotto a 23 euro (+2 euro di commissione Paypal, se si decide di pagare così).

È possibile acquistare online sul sito www.irpiniaexpress.it andando alla voce “passati e futuri”> PROSSIMI TRENI>IL TRENO DELLE 3DOCG

Oppure recandosi presso la sede di Lefty, viale Italia 52, Avellino.

Tufo (AV), 24 settembre 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente