È morto Mario Mellone: Un pioniere della Battipaglia “ELDORADO”

È venuto a mancare il Dott. Mario Mellone, un pioniere della Battipaglia virtuosa e operosa: La “ELDORADO” d’Italia.

Per Mario Mellone parla la sua storia: Nel 1971 Cavaliere del Lavoro della Repubblica a soli 53 anni; Nel 1987 è tra i primi dieci imprenditori agricoli del Sud; Sempre nel 1987, viene insignito della onorificenza di Cavaliere di Gran Croce; Nel 1997, l’Università di Napoli gli conferì una medaglia d’oro e il titolo di “agronomo illustre”; per la cronaca oggi Battipaglia perde un suo figlio di valore.

Mario Mellone

Mario Mellone

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Oggi è un triste giorno per la nostra comunità, è venuto a mancare il Dott. Mario Mellone, un suo figlio illustre, ad ottobre prossimo avrebbe compiuto 96 anni». A comunicarmelo è stato l’amico Raffaele Femiano addolorato per il rapporto affettuoso che aveva con lui e con la sua famiglia. Femiano me lo ha comunicato conoscendo la mia attenzione per Battipaglia e la famiglia Mellone affinché con l’esercizio della memoria si dia consistenza e autorevolezza a questa comunità giovane e ai suoi pionieri. E facendo questo esercizio onoro la memoria anche della mia famiglia e a mia madre Grazia Gammella, anche lei nata a Battipaglia frazione di Eboli come i suoi fratelli Fiorentino, Nannina, Orlando, Memena, pionieri anche loro di quella comunità contadina, ma orgogliosa e piena di voglia di andare oltre così come è accaduto e  ancora oggi ne sono testimonianza e presenza attiva nella comunità battipagliese Iolanda, Gaetano, Remo e Orlando Gammella e i figli dei compianto Peppino e Mimì Siano.

Mario Mellone era Nato a Battipaglia all’epoca frazione di Eboli, e il 10 ottobre del 1918 avrebbe compiuto 96 anni. È stato insieme ai suoi fratelli tra i primi protagonisti dello sviluppo della città e del nostro territorio. Quella Città che veniva definita, e non a caso, la “ELDORADO” del Sud, laddove i primi suoi abitanti si rimboccarono le mani e crearono le basi di una fiorente economia nel tempo consolidatasi sia nell’industria primaria che in quella secondaria, terziaria e terziaria avanzata o quaternaria, affermandosi in Italia per le sue eccellenze e le sue produzioni segnalando tra le sue industrie diverse che sono assunte a leaders mondiali.

Nominato dal Presidente della Repubblica Cavaliere del Lavoro nel 1971, il più giovane D’Italia, nel 1987, il banco di Napoli inserì il dottor Mario Mellone nei primi dieci imprenditori agricoli del Sud Italia. Sempre nel 1987, viene insignito della onorificenza di Cavaliere di Gran Croce, mentre nel 1997, l’Università di Napoli gli conferì una medaglia d’oro e il titolo di “agronomo illustre“. Riconoscimenti che vanno a confermare la personalità e il ruolo che ha assunto non solo nella comunità battipagliese, ma nell’intera provincia di Salerno, nella Regione e in tutto il Mezzogiorno d’Italia. Uomo, tra gli uomini “illuminato”, di una famiglia altrettanto “illuminata”, che ha arricchito di valori e di onore la sua terra, e per questo i suoi familiari ne possono essere orgogliosi. Figlio di una Città e di un Paese che oggi ahi noi se non si alimenta la memoria rischia di perdersi nel superficialismo e nel banalismo.

Alla moglie Anna Bracale, ai figli Paolo e Giancarlo, alle nuore, al genero, ai suoi nipoti e a tutti i suoi famigliari in coro con gli amici che lo hanno stimato è voluto bene, va la vicinanza più sincera, sentita ed affettuosa di POLITICAdeMENTE, del suo animatore e di tutto il suo Staff, sicuri di interpretare il sentimento comune che ci fa pensare che tutto non può e non deve finire.

Battipaglia, 6 giugno 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente