12 marzo 1909-12 marzo 2018 Commemorazione di Joe Petrosino

Dal 9 al 13 marzo, Commemorazione a Palermo del poliziotto italo-americano Joe Petrosino a 109 anni dal suo assassinio.

Interverranno al Petrosino’s Celebratio 2018 il Commissario ERSU Amodei, l’Assessore regionale Lagalla, il Rettore dell’Unica Micari, il Viceprefetto di Salerno Amendola, l’Assessore del Comune di Padula Chiappardo e  il Sindaco di Palermo Orlando.

Locandina Petrosino 2018(1)

Locandina Petrosino 2018(1)

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PADULA – Una delegazione di Padula, capeggiata dal presidente Vincenzo Lamanna e dai soci, dell’Associazione Joe Petrosino insieme all’assessore alla Cultura del Comune di Padula, Filomena Chiappardo, al viceprefetto dell’Ufficio Territoriale del Governo di Salerno, Vincenzo Amendola, al pronipote di Joe Petrosino il poliziotto italo-americano più famoso del Mondo, Nino Melito Petrosino, si recherà in Sicilia dal 9 al 13 marzo per commemorare l’omicidio del celebre poliziotto, avvenuto a Piazza Marina il 12 marzo 1909, con un calendario ricco di eventi.

Il 10 marzo la delegazione sarà a Bivona, in provincia di Agrigento, paese in cui vive il testimone di giustizia Ignazio Cutrò, per una visita istituzionale dopo la firma del protocollo d’intesa tra Comune di Padula e Associazione Nazionale Testimoni di Giustizia, avvenuta il 17 febbraio nella Certosa di San Lorenzo.

Il 12 marzo, in occasione dell’anniversario dell’omicidio del poliziotto italo-americano Joe Petrosino, giornata commemorativa nei luoghi che videro ospite il celebre poliziotto durante il suo soggiorno nel capoluogo siciliano, 109 anni fa, presso l’Hotel de France, oggi gestito dall’ERSU Palermo come foresteria e casa dello studente.

Interverranno il commissario straordinario ERSU Palermo Giuseppe Amodei, dell’assessore regionale all’Istruzione e Formazione Professionale Roberto Lagalla, del rettore dell’Università degli Studi Fabrizio Micari, del viceprefetto dell’Ufficio Territoriale del Governo di Salerno Vincenzo Amendola, dell’assessore alla Cultura del Comune di Padula Filomena Chiappardo, del sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Si terrà, inoltre, la presentazione dell’Associazione Joe Petrosino Sicilia e del suo programma per la cultura della legalità a cura della presidente Anna Maria Corradini. A portare la loro testimonianza saranno Nino Melito Petrosino pronipote di Joe Petrosino e Vincenzo La Manna, presidente Associazione Joe Petrosino di Padula e successivamente sarà deposta sul luogo della sua uccisione in piazza Marina, una corona commemorativa sulla lapide dedicata a Joe Petrosino.

Il 13 marzo avrà luogo una giornata di studio su Joe Petrosino a cura dell’Istituto Superiore per la Difesa delle Tradizioni “Roberto G. Trapani della Petina” presso l’IIS Volta a Palermo. La delegazione assisterà, tra l’altro, alla prima assoluta dello spettacolo dei pupi antimafia di Angelo Sicilia “Joe Petrosino l’incorruttibile” e alla lettura recitata della “Ballata di Joe Petrosino” di Roberto G. Trapani della Petina.

Padula, 8 marzo 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente