Eboli: Incontro con i Democrat Pittella, Saggese e Volpe e….

Eboli: L’Eurodeputato Pittella e la Senatrice Saggese incontrano gli elettori Democrat nella sede elettorale di Mimmo Volpe.

Presenti all’incontro oltre al Deputato uscente ebolitano Cuomo anche gli Assessori Ginetti, Manzione e Lamonica ed i Consiglieri Busillo e Presutto, quest’ultimo candidato nella lista di Civica Popolare. I relatori: ”Andiamo convinti tra la gente e non lasciamo l’Italia a forze populiste e xenofobe che dividono il Paese!”

Presutto-Volpe-Pittella-Saggese

Presutto-Volpe-Pittella-Saggese

di Marco Naponiello
per  POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI-  Le elezioni si avvicinano e le “gioiose macchine da guerra” dei Partiti “scaldano i motori” e i team dei candidati disegnano strategie comunicative, fissando appuntamenti elettorali in tutte le circoscrizioni a piè sospinto. La sede del comitato elettorale di Mimmo Volpe (Sindaco di Bellizzi e candidato al Collegio Uninominale di Battipaglia per il PD) torna dopo pochi giorni ad essere protagonista della vita pubblica cittadina,  a cagione del fatto di essere stata scelta come location di un altro appuntamento politico di spessore per il Partito Democratico provinciale, dopo quello pomeridiano di sabato 10 u.s.http://www.massimo.delmese.net/120022/volpe-inaugura-la-sede-elettorale-di-eboli-stamane-quella-di-capaccio/

Volpe-Sgroia-Saggese

Volpe-Sgroia-Saggese

Stavolta tocca a Gianni Pittella (candidato Collegio plurinominale Campania 3, Senato della Repubblica) europarlamentare uscente ex presiedente prima e vice dopo del Parlamento Europeo, nonché capogruppo nello stesso emiciclo dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e Democratici,e ex parlamentare della Repubblica, discendente di una famiglia di politici lucani, tra cui il padre il Senatore Domenico e il Fratello Marcello, Governatore  in carica della Basilicata.

A fronte di un simile maggiorente maschile del PD, faceva da contraltare una quote rosa, ossia: la Senatrice uscente, Angelica Saggese, (Collegio plurinominale Campania 3, Senato della Repubblica) componente della Commissione IX Agricoltura e produzione agroalimentare, accompagnati da Mimmo Volpe, Sindaco di Bellizzi e come accennato padrone di casa, in quanto candidato nel l’Uninominale alla Camera del Collegio locale. Non hanno lesinato il loro apporto, il parlamentare uscente e politico dilungo corso, Antonio Cuomo, insieme al capogruppo consiliare democrat Pasquale Infante, la coordinatrice cittadina PD, Paola Massarelli, infine i responsabili della sede elettorale e dirigenti cittadini: Sabrina Di Stefano, Giuseppe Piccirillo sempre presenti ad ogni manifestazione del Partito, ed infine il dirigente Giovani Democratici, Vito Maratea.

Pittella-Saggese

Pittella-Saggese

Come nell’appuntamento di sabato scorso vi erano elementi rappresentativi dell’Amministrazione comunale: Gli assessori Angela Lamonica, Ennio Ginetti e Maria Sueva Manzione, il consigliere delegato alle politiche giovanili Carmine Busillo, i quali hanno portato unanimemente i saluti dell’Amministrazione Cariello, Giancarlo Presutto, candidato nella lista di Civica Popolare (Collegio plurinominale Campania 2.03, Camera dei Deputati) del Ministro alla Salute, Beatrice Lorenzin, alleata di ferro del partito di maggioranza relativa. Tra gli altri ospiti, il candidato Sindaco della viciniore città di Campagna, Andrea Lembo (figlio del Procuratore Capo di Salerno Corrado) e il dirigente dell’azienda Improsta, Luca Sgroia.

Sgroia-Saggese-Cuomo-Massarelli

Sgroia-Saggese-Cuomo-Massarelli

La coordinatrice cittadina Paola Massarelli, come da consumata abitudine introduce l’incontro, ringraziando preliminarmente i presenti, ricordando le iniziative legislative del PD governativo: Inclusione sociale, Lavoro, Scuola, auspicando la prossima approvazione dello Ius Soli o Culturae:”..per non cedere alla paura e alla xenofobia strisciante. In queste due settimane o poco più dobbiamo rapportarci con le persone, e non rassegnarci a cedere il paese ai populismi, quindi si deve porre in essere uno sforzo unitario, teso a far conoscere le nostre iniziative!

Gianni Pittella

Gianni Pittella

Gianni Pittella, ospite d’onore, interviene rivendicando la sua primigenia militanza nel PD e le politiche meridionaliste, sue e del Partito: ”..viviamo un brutto film, tra la Destra xenofoba e i 5 Stelle populisti, dopo i buoni governi di Renzi e Gentiloni, e in venti giorni possiamo recuperare lo svantaggio per noi e la coalizione. Possiamo farlo solo se parliamo con le persone anche le più scettiche, dialogando cercando di far aprire le menti, noi non siamo l’establishment da mandare a casa, la medicina che si apprestano a perdere è peggiore del male. Ma  siamo accerchiati tra l’improvvisazione dei 5 stelle e l’odio di Salvini, che vorrebbero trasformare l’Italia in un far west! – Continua il politico lucano sulle corde della solidarietà e comunanza, e rivendica  orgogliosamente la sua candidatura di investimento politico, da parte di Matteo Renzi, quello d’essere un capogruppo di 190 europarlamentari, che ritorna dopo 19 anni in Italia e nel Mezzogiorno per rilanciarlo definitivamente: – ”..ho affrontato scottanti dossier, per esempio sui fondi strutturali UE, la battaglia per mantenere la Grecia nella zona Euro, per non perdere la nostra identità, le radici democratiche. Dobbiamo adesso spostare l’asse degli investimenti verso il Sud, io farò il Senatore in Basilicata dove sarò eletto, ma sentitemi anche come vostro Senatore onorario!

Giancarlo Presutto

Giancarlo Presutto

Il candidato Locale, Giancarlo Presutto (Civica Popolare), evidenzia in abbrivio la bontà della squadra selezionata per la prossima tornata elettorale e ringrazia, gli amici del PD, come l’On. Cuomo e la Sen. Saggese, per il buon lavoro esplicato sinora, invitando ad un voto motivato e non populista Ho al mio fianco un ottimo Amministratore Pubblico come Mimmo Volpe, e dobbiamo continuare su questa strada evitando che altri cavalchino i populismi del momento; del resto gli immigrati, Salvini, la Lega, i 5 Stelle, siamo tutti attenti a tali problematiche: Se penso che il competitor di Mimmo Volpe, nel collegio Uninominale di Battipaglia, un grillino (Nicola Acunzo) non conosce neanche cosa sia una delibera comunale, da attore pensa di girare la scena di un film, uno show anche nelle sue uscite pubbliche, sono solo dei fortunati  ad essere stati scelti, e votare Grillo con i suoi candidati, è come votare il nulla. Con calma adesso dobbiamo spiegare alla gente, che si deve preferenziare le persone capaci , i quali possono dare un contributo serio al territorio!”

Mimmo Volpe

Mimmo Volpe

Il padrone di casa, Mimmo Volpe, ritorna dopo pochi giorni nella sede elettorale eburina e ripetere sostanzialmente l’intervento tenuto sabato 10 febbraio, rimarcando la pericolosità del web nel diffondere notizie false e l’importanza del dialogo, corpo a corpo, e sottolinea parimenti l’importanza delle politiche licenziate dal PD e l’esperienza propria, di Cuomo e degli astanti sul territorio:”..io sono fiducioso, siamo avanti nei sondaggi e abbiamo una storia rispetto agli altri, conosco bene il territorio anche come assessore provinciale di cui ho negli anni studiato le problematiche, basta agli egoismi e cerchiamo di far rilevare il buono fatto dal Governo, anche nel campo del sociale, gli incentivi alle imprese, la sinergia tra regione Campania e Governo, specie in campo agricolo, togliendone l’IMU e molto altro ancora. Ora noi siamo uomini e donne liberi che accompagneranno questo progetto, anche dopo il giorno delle elezioni!”

Angelica Saggese

Angelica Saggese

Dulcis in fundo, Angelica Saggese, la quale con onore rivendica il suo ruolo di elemento di squadra del PD, ringraziando il candidato uscente Cuomo, sottolineando la necessità dell’unione mentre altri come LeU, dividono e fanno il gioco della Destra e dei 5Stelle: ”..ci sta un rischio reale di tenuta democratica in Italia, c’è un problema serio, le furbizie dei 5stelle per la questione dei bonifici è preoccupante, e le candidature sospettate di massoneria nel napoletano: Bene adesso riflettiamo sul prossimo voto, i Governi a guida PD, (Letta,Renzi e Gentiloni) hanno ripreso una situazione preoccupante lasciata da Monti, un pre-default dove si aveva timore di non avere cassa per gli stipendi. Berlusconi lo abbiamo visto 20 anni all’opera, ne paghiamo le conseguenze oggi, i 5 stelle hanno ridicolizzato la Capitale d’Italia con una pessima amministrazione, un mix di incompetenza e disonestà, adesso la stiamo verificando. – Si congeda la candidata al Senato Saggese: – Dunque adesso non restiamo che noi come coalizione di centro-sinistra, la nostra comprovata serietà e competenza,la responsabilità purtroppo si paga in termini di consenso, la gente vuole risposte immediate ma non esistono soluzioni miracolistiche: il 4 marzo si voti con la mente e non con la pancia, nelle nostre mani è il futuro dell’Italia, pertanto non interrompiamo questo percorso virtuoso!

Eboli 14 febbraio 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente