Programma Integrato Città Sostenibile (PICS) POR FESR Campania 2014/2020

Programma Integrato Città Sostenibile (PICS) POR FESR Campania 2014/2020 avvia il programma di rigenerazione urbana.

Un questionario per i cittadini che intendono formulare suggerimenti e proposte in merito al nuovo programma di rigenerazione urbana per la Città di Salerno.

POR FESR Campania 2014/2020

POR FESR Campania 2014/2020

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Il Comune di Salerno, nella programmazione regionale dei fondi comunitari 2007/2013, ha attuato un importante programma di rigenerazione urbana del centro storico (PIÙ EUROPA). Sulla base dei dati resi noti dalla Regione Campania a chiusura del POR FESR 2007/13, il programma di rigenerazione urbana del Comune di Salerno è risultato il migliore, tra le 19 città medie oltre Napoli, in termini di spesa certificata.
Sono stati realizzati interventi diretti al recupero e valorizzazione del patrimonio culturale (Palazzo Fruscione – San Nicola della Palma – Chiesa e Campanile dell’ Annunziata – ex Cinema Diana – teatro Verdi), al sostegno all’occupabilità femminile (asili nido via Fusandola e via Vernieri – Chiesa dell’Annunziata) alla sicurezza e salvaguardia del territorio (eliminazione barriere architettoniche, sistema di videosorveglianza, Cittadella Giudiziaria) alla riqualificazione ambientale (urbanizzazioni Centro Storico, arenile Santa Teresa, arredo urbano corso Vittorio Emanuele e Piazza S.Agostino, 1° lotto funzionale completamento piazza della libertà) mobilità locale (Metropolitana, Lungoirno, Viadotto Gatto).
La Regione Campania ha ritenuto di valorizzare questa esperienza fatta dalle Città medie (con più di 50.000 abitanti), prevedendo anche nella programmazione dei fondi UE 2014/2020 programmi dedicati allo Sviluppo Urbano, riconoscendo alle Città un ruolo di traino per il raggiungimento di obiettivi e valori per le aree urbane.

L’Amministrazione comunale intende promuovere un nuovo programma di rigenerazione urbana incentrato, in coerenza con i principi, le strategie e gli obiettivi delineate dalla programmazione regionale, su quattro focus:

• CONTRASTO ALLA POVERTÀ ED AL DISAGIO
• MIGLIORAMENTO DELL’ACCESSIBILITÀ DEI SERVIZI PER I CITTADINI
• VALORIZZAZIONE DELL’IDENTITÀ CULTURALE E TURISTICA DELLA CITTÀ
• MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA URBANA

Il percorso di elaborazione del programma di interventi è nella fase iniziale, per cui si invitano cittadini, associazioni e quanti fossero interessati a formulare suggerimenti e proposte attraverso l’apposito questionario allegato a questa pagina web.
È possibile altresì ritirare il questionario presso il Servizio Risorse Comunitarie del Comune di Salerno – via Portacatena, 42 – o presso i segretariati sociali:
Segretariato Sociale n. 1 via Prignano
Segretariato Sociale n. 2 via P. De Granita
Segretariato Sociale n. 3 via O. Da Craco
Segretariato Sociale n. 4 via Guido Vestuti s.n.c. c/o Centro Sociale
Il questionario compilato si può:
1 inviare via email a: risorse_comunitarie@comune.salerno.it
2. consegnare a mano presso i segretariati sociali o presso il Servizio Risorse Comunitarie
entro le ore 12 del 23 febbraio 2018.

Il programma POR FESR Campania 2014/2020

Salerno, 7 febbraio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente