Forza Nuova denuncia nuovi arrivi di africani a Battipaglia

Forza Nuova denuncia lo stillicidio dell’accoglienza con nuovi arrivi di africani a Battipaglia.

“Nuova ondata di 163 africani da destinarsi a Battipaglia, – città per FN -che paga perennemente dazio sul terreno dello sfiguramento etnico in corso, da noi paventato in tempi non sospetti”. 

rodopa-battipaglia

rodopa-battipaglia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Lo stillicidio dell’accoglienza messo in opera da Governo e Prefettura perpetua corrodendo le comunità locali. – si legge in una nota politica del Coordinamento cittadino di Forza Nuova a fronte a quello che appare sempre più il business dei business dell’accoglienza – Una nuova ondata di 163 africani da destinarsi a Battipaglia, città che paga perennemente dazio sul terreno dello sfiguramento etnico in corso, da noi paventato in tempi non sospetti. 

Il Rodopa ed altre eventuali strutture private, – aggiunge Forza Nuova – vanno a configurarsi come bacini ideali per trasformare il territorio in un laboratorio di pseudointegrazione, dietro la rassicurante e redditizia formula dello SPRAR. In altre parole s’innesta il germe dell’invasione e della sopraffazione, mentre il resto della città rantola nelle ambasce dell’invivibilità, della miseria e della disoccupazione.

Forza Nuova.

Forza Nuova.

Ad agevolare il lavoro subdolo è l’attuale amministrazione, che vede nella debolezza complice ed accomodante della “Sindaca Travicella”, ben orchestrata dalla maestria compagnera di Rosania e Di Cunzolo – il suo fulcro sostanziale.

Nulla di buono ci si può attendere da un siffatto quadro di governo locale. Menchè meno da una potenziale fronda interna di “destra” come Gioia e Tozzi, i quali, pur essendo accorpati ad un partito la cui leader nazionale fa dell’anti-immigrazione il proprio ubi consistam, si avvolgono in un silenzio ignominioso, anteponendo al bene comune il salvifico mantenimento della cadrega. Questione di attributi e ciascuno, francamente, non può darseli per caso.

Chi asseconda certi fenomeni e nulla fa per arginarli è anch’egli favoreggiatore; e poco serve trincerarsi, per salvarsi la faccia, dietro etichette appariscenti e futili.

Contano i fatti. E a questi si affida Forza Nuova unitamente alla parte identitaria della comunità battipagliese che si appresta ad “alzare la barricate”, perché stavolta la misura è davvero colma: Chi semina vento, raccoglierà tempesta».

Battipaglia, 24 gennaio 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente